Lanciato su Amazing Stories nel 1928 dall’autore Philip Francis Nowlan e poi subito catapultato nel mondo dei fumetti grazie a John F. Dille ed ai disegni di Dick Calkins, Buck Rogers sarà destinato a rimanere ben saldo nell’immaginario fantascientifico per tutto il XX secolo fino ad arrivare ai giorni nostri in perfetta forma, espandendo la sua influenza sui nuovi mezzi di divulgazione che col tempo gli saranno messi a disposizione. Nel 1932 lo vediamo, in effetti, cominciare il processo di colonizzazione accaparrandosi un programma radiofonico che continuerà per ben 15 anni e che può essere definito come il primo programma radiofonico di fantascienza ad essere mai stato prodotto.

Il ritorno di Buck Rogers in libreria

Torna sugli scaffali delle librerie Capitan Rogers nel XXV secolo di Philip Francis Nowlan, in una nuova...

Redazione, 10/03/2022

Buck Rogers: George Clooney produttore e protagonista della nuova serie televisiva

George Clooney diventerà la versione moderna di Buck Rogers, per una reinterpretazione del personaggio che...

Leo Lorusso, 4/02/2021

Buck Rogers diventerà un universo condiviso cinetelevisivo

Nato come romanzo nel 1928, diventato un fumetto di enorme successo, poi una serie di film negli anni trenta e...

Leo Lorusso, 20/10/2020