A volte mi preoccupo. Temo che questa malsana pratica delle parodie, in cui perfidamente persevero, abbia su di me effetti devastanti. Ricordo che una volta andavo al cinema e sedevo davanti al grande schermo già con la mente rivolta alla caricatura da scrivere (una sorta di critica preventiva, insomma).

Adesso è peggio. Guardo il film e ho l’impressione che quel che vedo sia già una parodia. Di fronte a pellicole in sé così demenziali, illogiche, contraddittorie, infantili, grottesche, masochistiche e autodiffamatorie, davvero, non mi rimane più nulla da fare.

Temo che dovrò smettere di andare al cinema. O di scrivere questi pezzi per Sotto Spirito. O entrambe le cose.

Mentre io medito, voi per il momento beccatevi questo resoconto del secondo episodio filmico degli quattro eroi Marvel in tutina blu. E cercate di non prendermi troppo sul serio. A presto.

I Pleonastici Quattro e Silvio Surfer

(di Tim Story?)

Delos Science Fiction 101

Delos Science Fiction 101

maggio 2007