Breve riepilogo del mondo degli affari cinetelevisivo Usa: l'emittente ABC nasce originariamente da una costola della NBC nel 1943 per poi essere acquisita dalla Disney (il governo disse che si potevano possedere due emittenti). Un bel po' di tempo dopo la casa di Topolino acquistò nientemeno che la Marvel (e ancora dopo la Lucasfilm, ma questa è un'altra storia), creando così un collegamento unico tra cinema e tv grazie alla nascente "Fase Uno" cinematografica della Marvel.

In Captain America faceva la sua comparsa la bravissima attrice inglese Hayley Atwell nei panni dell'agente Peggy Carter, che in piena Seconda Guerra Mondiale veniva affiancata a Steve Rogers/Chris Evans giusto in tempo perché diventasse Captain America. Come sappiamo, Rogers diede una buca clamorosa al loro primo appuntamento. Quel finale in qualche modo rimase impresso nel pubblico, ma soprattutto colpì il personaggio della Carter, una donna forte e indipendente in grado di rivaleggiare con la sua controparte moderna, la Vedova Nera.

La Marvel decise che c'era ancora qualcosa da raccontare su di lei e così nacque il quarto capitolo dei cosiddetti One-Shot Marvel, brevi cortometraggi inseriti nei dvd dei film che allargavano i confini della storia. I precedenti erano The Consultant (inserito in Thor), a Funny Thing Happened on the way to Thor's Hammer (Captain America) e Item 47 (The Avengers).

Ma per Agent Carter la Marvel voleva fare le cose in grande: recuperare l'ambientazione storica e l'attrice originale, la Atwell, per inserirlo nel dvd di Iron Man 3. Inoltre la Marvel stessa fece sapere che non aveva ancora finito con lei e che si stava decidendo il da farsi, ben oltre il cameo di Captain America - The Winter Soldier.

Oggi scopriamo tramite Deadline che l'agente Carter ha davvero fatto colpo, perché la ABC sta preparando la strada per un'intera serie tv dedicata al personaggio, che dovrebbe fare coppia con l'attesissima Agents of SHIELD.

A quanto pare l'idea nasce proprio dal corto, che per la major getta le basi ideali per raccontare la vita e le avventure di Peggy Carter dopo la scomparsa tra i ghiacci di Steve Rogers. Quindi una spy story ambientata durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale, magari con il ritorno dell'Hydra o la comparsata di altri personaggi lasciati indietro da Captain America.

Deadline sostiene che il progetto è ancora nelle primissime fasi di ideazione, ma anche che sia la Marvel che la ABC desiderano inserire un personaggio femminile forte come protagonista, e per l'emittente sarebbe l'occasione per tornare nel solco lasciato da Alias.

Certo una serie di ambientazione storica ha budget più alti di una ambientata a Los Angeles ai giorni nostri, ma Mad Men e Boardwalk Empire hanno dimostrato che è fattibile e la componente spy story creerebbe l'interesse necessario, insieme al ritorno di un personaggio che ha lasciato il segno al cinema.

In attesa di ulteriori notizie, vi proponiamo un clip del corto Agent Carter. Voi che dite, vi piacerebbe un telefilm dedicato all'agente Carter?

Tutta la saga Marvel: Fase 1, 2 e 3…

Ripercorriamo assieme tutti i film del Marvel Cinematic Univers attraverso le scene post credit.

Arturo Fabra, 29/04/2018

Captain America Civil War è un film su Captain America

È stato definito Avengers 2.5, ma Civil War sarà centrato sul Cap e il suo mondo, molto...

Leo Lorusso, 4/04/2016

Agents of SHIELD e Agent Carter, la ABC raddoppia

E se la ABC diventasse la nuova sede dello SHIELD? Secondo Deadline i piani futuri del canale Disney sono ambiziosi:...

Leo Lorusso, 17/04/2014