Se Hugo Gernsback è stato il padre della fantascienza, John Wood Campbell jr, ne ha modellato lo stile, fin da quando nel 1938, a soli vent’otto anni, assunse la direzione della rivista Astounding Science-Fiction. Fu la sua solerte opera di editor a valorizzare autori come Isaac Asimov, Theodore Sturgeon, Alfred Van Vogt ed altri, dando vita a quella che poi sarà chiamata l’Età d’oro della Fantascienza. Le storie di quel periodo — che va appunto da Gernsback a Campbell jr, dal 1938 al 1960 — sono piene di sense of wonder, ossia connotate da una forte base avventurosa e caratterizzate dalla “meraviglia” per i progressi della scienza.

Jeannette Ng e la discussione su John W. Campbell

Ha ricevuto il premio John W. Campbell e nel suo discorso di accettazione ha sparato a zero su uno dei padri...

S*, 30/08/2019

La Cosa: il ritorno in digitale

Per la prima volta in ebook la Delos Digital presenta il capolavoro di John W. Campbell, ispiratore di ben tre film.

Carmine Treanni, 27/01/2015

Luna d'inferno su Urania Collezione

John W, Campbell ci spiega come sopravvivere a seguito di un naufragio sul nostro satellite.

Giampaolo Rai, 14/10/2013