Per molti fan, Alien 4 (Alien: La clonazione) non esiste. E Randy Pitchford, il presidente di Gearbox Software, non riesce a fare a meno di vedere il mondo del digital entertainment con gli occhi del fan, quelli che in tempi recenti lo hanno convinto anche a imbarcarsi nell'ardua impresa del completamento del più volte morto e resuscitato Duke Nukem Forever, riprendendo in mano la catasta di materiale abbandonato sul tavolo da lavoro dalla defunta 3D Realms, dove da sviluppatore aveva mosso i primi passi. Per questo il suo Aliens: Colonial Marines, first person shooter in uscita l'anno prossimo, si svolgerà subito dopo gli eventi di Alien 3, recuperando però in particolare le atmosfere dell'Aliens di James Cameron e facendo tesoro di un incontro preliminare con Ridley Scott, quando il regista del film capostipite non aveva ancora annunciato i piani relativi al simil prequel Prometheus, ma aveva avuto modo di condividere con lo studio texano di Borderlands e Brothers in Arms la sua visione di uno dei più iconici universi fantascientifici del grande schermo.

Sigourney Weaver conferma: Alien 3 e La clonazione si buttano

Ridley Scott starà viaggiando indietro nel tempo, ma il sequel tanto atteso non solo non è morto, ma...

Leo Lorusso, 8/07/2016

Alien Isolation, survival horror nel solco del primo Scott

Gli xenomorfi torneranno quest'anno in un nuovo videogame per computer e console con protagonista Amanda, la figlia...

Riccardo Anselmi, 29/01/2014

Dead Space 3 in co-op su un pianeta ghiacciato

L'Alien di Electronic Arts lancia la sfida a Lost Planet: i trailer.

Riccardo Anselmi, 7/06/2012