Certo, qualcuno potrebbe portare come esempio la recentemente cancellata Camelot come serie che non ha superato la prima stagione su una tv via cavo, ma quando i tuoi spettatori sono al di sotto del milione, nemmeno un numero fisso di abbonati può salvarti.

E così, mentre Joe Fiennes conta la cancellazione numero due, il dottor Carter, al secolo Noah Wyle, mette a segno un altro successo dopo la mitica serie E.R. (di cui ancora si sente la mancanza). Infatti l'emittente TNT ha confermato in questi giorni la neo serie Falling Skies per la stagione due, malgrado sia passata dagli otto milioni di spettatori della premiere a una comunque rispettabile (per una tv via cavo) cifra di 5,7 milioni di spettatori con gli episodi seguenti (fonte tvbythenumbers).

Il boss della TNT, Michael Wright, annunciando la luce verde alla stagione due, ha così commentato: "Falling Skies è una vera serie di spicco, con la sua narrazione ambiziosa, il suo cast di alto livello e un team di produzione che hanno portato a un fenomenale successo sia a livello internazionale che nelle visioni in differita. Stiamo raggiungendo un nuovo pubblico con Falling Skies e non vediamo l'ora di vedere dove questa affascinante e eccitante serie ci porterà la prossima volta".

Nel frattempo, eccovi il promo per il prossimo episodio, il numero cinque, intitolato Silent Kill.

Falling Skies arriva su Rai 4

Per la prima volta su una rete in chiaro tutte le stagioni della serie prodotta da Steven Spielberg. Dal 12 febbraio...

S*, 9/02/2018

Falling Skies da ieri tutte le stagioni su Netflix

Tom Mason e la Second Mass sono arrivati su Netflix per tentare l'ultima disperata battaglia contro alieni...

Leo Lorusso, 2/03/2017

Falling Skies: confermata la quarta stagione

L'ex dottor Carter è ancora in alto nel gradimento del pubblico e la sua serie viene rinnovata per un'altra...

Leo Lorusso, 4/07/2013