Dopo una breve malattia è morto a Los Angeles, martedì 13 gennaio, Patrick McGoohan, attore televisivo e cinematografico, famoso soprattutto per il ruolo di "Numero Sei" nella serie inglese degli anni sessanta The Prisoner, trasmessa anche in Italia col titolo Il prigioniero.

Nato a New York nel 1928, McGoohan era cresciuto in Irlanda e nel Regno Unito, e qui aveva iniziato a recitare, prima in teatro e poi in televisione. Il successo arrivava nel 1960 con la serie Danger Man, tre stagioni seguite alcuni anni dopo da altre quattro trasmesse anche in USA col titolo Secret Agent.

Ma sarà una serie breve e neppure molto fortunata, solo diciassette episodi, che lo fisserà nel ricordo di un'intera generazione: The Prisoner, nella quale McGoohan avrà il ruolo dell'enigmatico prigioniero numero 6, un ex agente dei servizi segreti inglesi che dà le dimissioni per un motivo sconosciuto e che si ritrova confinato in un misterioso paese dal quale non si può fuggire.

J. Michael Straczynski spiega The Prisoner (e svela chi è il Numero 1)

In una recente discussione su Twitter il creatore di Babylon 5 ha svelato di aver discusso col produttore...

S*, 3/12/2021

Il Prigioniero diventerà un film, e forse lo dirigerà Ridley Scott

La leggendaria serie creata da Patrick McGoohan The Prisoner sembra stia per diventare un film. 

Leo Lorusso, 11/01/2016

15 secondi del nuovo The Prisoner

E' comparso in rete il primo promo della mini serie Il Prigioniero, remake del cult anni '60, che sarà...

Alberto Priora, 5/06/2009