Come sa chi ha avuto modo di vedere la scena in fondo ai titoli di coda di X-Men: Giorni di un futuro passato, ciò che attende i mutanti della Marvel in mano alla Fox si prospetta molto più pericoloso del dover riscrivere il passato. Ma se da un altro avremo il super mutante Apocalypse, la domanda più spesso riportata online è: chi ci sarà a difendere il mondo dall'attacco di un essere praticamente immortale? Simon Kinberg, lo sceneggiatore che in pratica svolge lo stesso ruolo di Joss Whedon in casa Fox (regia esclusa, almeno per ora) ha risposto in una interessante intervista con Yahoo Movies, che potete trovare nelle Risorse in rete.

La prima domanda riguarda la futura presenza dei mutanti così come li abbiamo visti nella trilogia originale: "Abbiamo cambiato la timeline per quanto riguarda qualsiasi cosa venga dopo Giorni di un futuro passato, ovvero X-men 1-2-3 e anche The Wolverine. Quindi anche Jean Grey non è morta in X-Men 3 e nemmeno Cyclops. E altre cose hanno subito dei cambiamenti..."

Wolverine 3: le prime foto dal set

Hugh Jackman saluta per sempre il personaggio ma la Fox sta già cercando una erede, che sia quella...

Leo Lorusso, 15/06/2016

X-Men – Apocalisse, sette cose da sapere prima di vedere il film

Nella sfida tra DC e Marvel, la palma di miglior film di supereroi della stagione rischiano di accaparrarsela i...

Leo Lorusso, 13/05/2016

X-Men Apocalypse: trovati i nuovi volti dei protagonisti

Finiti i viaggi nel tempo, si prosegue con la timeline nata da X-Men: L'inizio, il che significa un nuovo...

Leo Lorusso, 4/02/2015