La brusca cancellazione di una serie è un evento a cui nessun fan si è mai abituato del tutto, malgrado questa pratica sia in uso dalla notte dei tempi delle serie americane. I rating dettano la vita o la morte di un telefilm, e la Nielsen detta i risultati degli indici di ascolto, ancora oggi basati sull'antiquato sistema delle famiglie campione con annesso scatolotto in casa. In tempi recenti sono stati aggiunti anche i dati della visione in differita e dello streaming, ma non cambia lo stato delle cose: chi acquista gli spazi pubblicitari è interessato solo ai dati della visione live, ovvero con gli spot al suo interno, i quali vengono a mancare nelle altre modalità.

Uno degli esempi più lampanti è stata Stargate Universe: ambiziosa, nel suo voler essere molto diversa delle sorelle che l'avevano preceduta, troppo cupa per alcuni, troppo lenta per altri. Non ha avuto il successo sperato.

Stargate Universe, un destino in bilico

A riportare gli stati d'animo sul set ci ha pensato uno dei co-protagonisti.

Leo Lorusso, 9/12/2010

Otto buone ragioni per seguire Stargate Universe

Tempo di rinnovi e cancellazioni, ma soprattutto, tempo di cercare di salvarsi dal tracollo. Occhio agli spoiler.

Leo Lorusso, 5/11/2010

Stargate Universe arriva in Italia su AXN

La nuova serie di Stargate andrà in onda da gennaio su AXN, il canale dedicato all'azione su Sky.

S*, 20/11/2009