Alejandro Jodorowsky, cileno naturalizzato francese, da noi è noto soprattutto come regista cinematografico, ma il suo talento si è espresso negli ultimi quarant'anni praticamente in qualsiasi campo artistico. È un grande e prolifico autore di romanzi e racconti (oltre cinquanta volumi pubblicati in tutte le lingue), ideatore di comic books tra cui la serie L'Incal, uno dei progetti sci-fi a fumetti più originali in circolazione. E poi attore, drammaturgo, regista teatrale, saggista. Nella sua vita ha fatto praticamente tutto ciò che voleva, ma gli resta un unico cruccio: non essere riuscito a realizzare la trasposizione cinematografica di Dune, il romanzo capolavoro di Frank Herbert nonché capostipite di una saga che tra alti e bassi dura tuttora.

Adesso ha deciso di raccontare quell'esperienza mancata in un documentario, frutto di due anni di lavoro, che il prossimo ventuno marzo debutterà nelle sale cinematografiche americane. Jodorowsky's Dune, questo il titolo del documentario, presentato lo scorso anno in numerosi festival, e di cui riportiamo il trailer pubblicato di recente in rete. A dirigerlo è stato Frank Pavich, documentarista nonché produttore della serie tv Paranormal State, e che, come recita la sinossi ufficiale, anziché raccontare il fallimento ha scelto di "celebrare il modo in cui i sogni creativi di Dune hanno dato spunti a molti altri film icona che sarebbero venuti dopo, da Star Wars ad Alien. Una storia ispirata sulla potenza di uno spirito creativo, che conferma Jodorowsky come un maestro di cinema e un vero visionario del nostro tempo."

Delos sbarca su Dune

È online il nuovo numero della nostra rivista Delos Science Fiction, dedicato al film di Denis Villeneuve...

Redazione, 27/09/2021

Il documentario sul Dune di Jodorowsky

È arrivato anche nelle nostre sale Jodorowsky's Dune, un film che racconta il più grande film mai...

Vincenzo Graziano, 26/09/2021

Dune, dal romanzo al film e cosa ne pensa Timothée Chalamet

L'attore americano racconta la sua esperienza sul set del film di Denis Villeneuve.

Arturo Fabra, 26/09/2021