Con la nuova splendida copertina di Franco Brambilla, ormai quasi un "coautore" del ciclo di Mondo9 creato da Dario Tonani, è da oggi disponibile sul Delos Store e su tutti i maggiori negozi di ebook Abradabad, secondo episodio del nuovo ciclo di racconti ambientati nel mondo meccanico dai deserti solcati da grandi navi su ruote.

Il primo volume di questo nuovo ciclo, Mechardionica, è stato ed è tutt'ora in buona posizione nelle classifiche di vendita, sia sul Delos Store che su Amazon. Tonani ha ormai un vero e proprio seguito di appassionati per questo ciclo che ha riscosso grandi riconoscimenti - dai premi Italia e Cassiopea alla traduzione in giapponese - ed è stato premiato da vendite notevoli sia per l'edizione cartacea che per quella in ebook.

Abradabad

Sinossi

Dove sono finiti Naila e Walid? Com’è possibile che i due ragazzini siano svaniti nel nulla, inghiottiti dal deserto senza lasciare traccia? Dopo averli cercati per giorni, Samyr deve ammettere il proprio fallimento e fare ritorno ad Abradabad, piccola oasi nata sui rottami di una vecchia nave naufragata tra le dune. Il villaggio sarebbe solo un inospitale cumulo di detriti arrugginiti se non fosse che - all’interno di un malconcio pneumosnodo semisepolto nella sabbia - abita Khaled, il miglior costruttore di pettinatori volanti di tutto Mondo9, nonché l’unico alchimista in grado di produrre un antidoto contro il Morbo, capace di ritrasformare il metallo in carne. Il tempo sta volgendo al brutto e c’è una tempesta in arrivo ma i due decidono ugualmente di fare un ultimo, disperato tentativo e di alzarsi in volo con un pettinatore ancora allo stadio di prototipo. Nel frattempo, un manipolo di Mechardionici si mette sulla scia dell’Afritania: obiettivo, fare razzia di cuori appena spirati. A un tratto, ecco spuntare due sagome gigantesche e minacciose. Là dove non dovrebbero esserci. Che cosa sono? Perché sono lì? Da Dario Tonani, un nuovo adrenalinico capitolo del Ciclo di Mondo9, campione di vendite in ebook e su carta.

L'autore

Dario Tonani, milanese, classe 1959, è laureato all’Università Bocconi in Economia Politica, ma ha scelto di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Lavora come giornalista nella redazione di importanti testate motoristiche: prima Quattroruote, poi Ruoteclassiche. Appassionato di science fiction, horror e noir pubblica i suoi primi lavori negli anni Ottanta. Nel 2007 il suo libro di maggior successo, Infect@, su Urania, al quale seguono altri due volumi ancora su Urania (L’algoritmo bianco e Toxic@). Pubblica un’ottantina di racconti su varie testate (Giallo Mondadori, Segretissimo, Millemondi, Robot) e in antologie (Bietti, Stampa Alternativa, Addiction, Puntozero, Delos Books). Nel 2011 esce la sua raccolta personale Infected Files (Delos Books). Nel 2008 su Robot compare il racconto Cardanica, che viene poi pubblicato in ebook da 40k Books e, tradotto in inglese, portato anche in Usa. Seguono le altre tre novelette che completano il ciclo diMondo9, pubblicato in volume da Delos Books, che vince i premi Italia e Cassiopea e riscuote grande successo. È già in corso di pubblicazione la traduzione giapponese. Questo libro è il seguito di quella storia. Di sé dice: “Scrivo per ritrovare la via di casa, raccogliendo un sassolino alla volta, una parola dopo l’altra”. 

Dario Tonani, Abradabad , ciclo: Mechardionica, Delos Digital, Mechardionica 2, isbn: 9788867750610, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 0,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: