Mentre il binomio Disney/Lucasfilm sembra aver deciso per un profondo lavoro di ristrutturazione della sceneggiatura di Star Wars: Episode VII, altre due major stanno facendo passi avanti per un altro sequel, ovvero Star Trek 3. Se sul versante Star Wars JJ Abrams sta praticamente ripartendo daccapo con la sceneggiatura, la sua Bad Robot insieme alla Paramount si sta avvicinando alla scelta del regista designato a sostituire Abrams nel terzo capitolo della rinata e alternativa saga di Star Trek.

Le due case di produzione hanno un nome in mente: Joe Cornish, il regista inglese salito alla ribalta con il folle Attack the Block, in cui si immaginava un'invasione aliena che doveva vedersela con criminali e teppistelli londinesi. Per le major si tratta del regista ideale, per un motivo valido: se a livello di regia ha una breve esperienza, a livello di sceneggiatura ha collaborato a Le avventure di Tin Tin di Steven Spielberg e soprattutto, ha scritto la sceneggiatura di Ant-Man, atteso progetto Marvel diretto da Edgar Wright.

Roberto Orci lascia Star Trek 3

Sembrava tutto pronto per il prossimo viaggio, ma qualcosa non ha funzionato e la missione si è fermata prima di...

Leo Lorusso, 9/12/2014

JJ Abrams si scusa per le bugie su Khan

Il re del mistero cambia idea: giocare a nascondere le informazioni non è così interessante come poteva sembrare...

Leo Lorusso, 5/12/2013

Star Wars: Episode VII: Cumberbatch c'è, intanto Abrams saluta Star Trek

O almeno così la pensa il sito Latino Review, che riporta una novità nel casting e smentisce una smentita. Avremo...

Leo Lorusso, 20/09/2013