Sarà in libreria il 26 gennaio, edita da Guanda nella collana Narratori della Fenice una antologia che negli Usa, prima nel web e poi su carta ha avuto un notevole successo.

Parliamo di La macchina della morte (Machine of Death, 2010) antologia a cura di Ryan North, Matthew Bennardo e David Malki!.

Il volume contiene trentaquattro racconti di cui trenta scritti da autori conosciuti o esordienti e quattro sono stati scritti dai curatori.

Il libro è nato quasi per caso da una battuta casuale del tirannosauro,  personaggio principale del fumetto Dinosaur Comics di Ryan North.

La battuta del tirannosauro che parlava dell’invenzione di una “Macchina della Morte” colpì la fantasia di moltissimi lettori che posero all’autore una serie di domande su come poteva funzionare questa macchina e quali riflessi avrebbe avuto nella vita di ognuno di noi.

La premessa è stata semplicissima, viene costruita una macchina che analizzando un semplice campione di sangue, riesce a predire come morirà la persona a cui appartiene quel campione.

La macchina non fornisce la data ma una stringata indicazione, come: annegato, vecchiaia, soffocato da una manciata di pop corn, sepolto vivo, cause naturali eccetera.

Attenzione però, queste brevissime indicazioni possono nascondere delle “fregature” in quanto per esempio: la morte per "cause naturali" può nascondere il fatto di morire colpito in testa da un Koala caduto da un albero. Vecchiaia? Potrebbe ucciderti un vecchio e così via.

Tramite il Web tutti sono stati invitati a scrivere una storia su questa affascinante tematica e in poco tempo i curatori sono stati letteralmente sommersi da centinaia di racconti sia di autori noti con alle spalle romanzi e racconti già pubblicati e sia di scrittori dilettanti che avevano trovato divertente l’argomento.

Furono selezionati oltre seicento racconti e per i curatori il dilemma più grande è diventato scegliere racconti non solo di ottima qualità, ma anche rappresentativi della varietà di idee e approcci.

Sono racconti che provengono da ogni parte del mondo, che spaziano dalla fantascienza al fantasy, dall’avventura all’horror, dal giallo al racconto umoristico.

Insomma è stato toccato ogni genere esistente e anche qualcuno che non esiste ancora.

Love, Death + Robots vol. 3, ecco il trailer ufficiale

David Fincher debutta alla regia della sua serie animata, il co-creatore Tim Miller dirige un altro episodio,...

Leo Lorusso, 12/05/2022

Cthulhu nazista, Space Marine Terminator, Ken Shiro e robottini amichevoli

Quattro titoli interessanti per questo mese. 

Alex Briatico, 17/10/2018

Cory Doctorow vince lo Sturgeon, Claire North il Campbell Memorial

Qualche giorno fa sono stati assegnati i due prestigiosi premi dell'Università del Kansas. Ecco vincitori e...

S*, 19/06/2015