Autosufficiente ed ecosostenibile, l'Arca è l'ultima utopia dei videogame: un arcipelago di isole artificiali creato in risposta ai problemi dei nostri tempi, dall'inquinamento al surriscaldamento globale. Un'avveniristica metropoli galleggiante costruita sull'uso delle energie alternative, a zero impatto ambientale, senza automobili, in grado di muoversi negli oceani libera dalla minaccia dell'innalzamento del livello del mare. Ma l'Arca è un sogno costoso, un illuminato laboratorio socio-politico per pochi, destinato a vivere presto una crisi profonda che esplode nella guerra civile dello sparatutto Brink.

Steampunk e derivati si pappano gli alieni

Quest'anno per Bethesda niente Prey 2, ma con un trailer ad alto spettacolo si apre il sipario sul passato di...

Riccardo Anselmi, 26/04/2012

La carica dei morti viventi

Dead Island, Dead Rising, House of the Dead... la zombi-mania non conosce crisi?

Riccardo Anselmi, 24/11/2011

Rage: il ritorno del re

L'alba del giorno dopo secondo John Carmack. Il papà di Doom è pronto a stupire il mondo con un nuovo...

Riccardo Anselmi, 3/10/2011