Sono disponibili i primi due volumi della quinta uscita di Alia - L’arcipelago del fantastico, dedicati ad autori rispettivamente giapponesi e italiani. Entro l’anno uscirà il terzo volume dedicato agli scrittori d’area anglofona.Da ammirare la determinazione con cui i librai-scrittori-editori (raro trinomio) Massimo CitiSilvia Treves, coadiuvati da uno scelto gruppo di collaboratori, propongono ormai da un quinquennio questa corposa antologia di “narrativa fantastica” nel senso più ampio del termine (fantastico puro, fantascienza, horror eccetera) articolata in tre sezioni in quanto l’iniziativa, come già detto, non si limita – contrariamente alla tradizione editoriale nostrana – a presentare solo nomi americani o inglesi. I volumi sono di circa 200 pagine ciascuno.

Ogni sezione spazia ampiamente nelle varie sfaccettature del genere presentando - spesso facendo esordire in Italia – autori d’ogni stile ed epoca. In quanto curatore e prefatore della sezione italiana, non posso esimermi dal sottolineare che in Italia “narrativa fantastica” significa soprattutto fantasy, horror e (in misura molto minore) fantascienza: del fantastico puro si propone poco o nulla. Come pure, in questo settore, sono reperibili davvero poche iniziative dedicate ad autori italiani, sebbene vantiamo ottimi scrittori di fantasy, fantastico, horror e fantascienza.

Quanto poi al fantastico giapponese, Alia rappresenta praticamente un caso unico. Il paese del Sol Levante è un mondo diversissimo dal nostro e anche la narrativa che vi si produce segue schemi per noi inconsueti, che a prima lettura possono dare, appunto, un senso di alterità se non di vertigine: e non dovrebbe essere, infatti, la famosa diversità  il vero sale della vita? Va aggiunto che il volume in oggetto ha ottenuto un’intera pagina di recensione, a firma di Alessandro G. De Mitri, su Il Manifesto del 30 agosto scorso.   

Sarà ieri e Signore dei nodi, due ebook "(quasi) nuovi"

Massimo Citi e Silvia Treves sono gli autori di due nuovi titoli pubblicati da CS_Libri

S*, 15/02/2021

Alia Evo 4.0, nuova uscita dell'antologia torinese

Con racconti di Danilo Arona, Fabio Lastrucci, Nino Martino, Caterina Mortillaro e altri, incluso uno straniero,...

S*, 28/04/2020

Editori a Stranimondi: Alia

Venticinque editori a Stranimondi: uno per uno li presentiamo con un'intervista. Risponde Massimo Citi di...

S*, 28/09/2016