All'alba di martedì 2 aprile Captain Marvel, che in patria aveva ricevuto una serie di ridicoli pseudo sabotaggi da parte di alcuni nerd misogini convinti di poter cambiare il mondo, ha superato il tanto atteso confine del miliardo di incasso.

Il comunicato

Lo ha fatto sapere ufficialmente la Disney, con le cifre relative: 358,1 milioni negli States e 644,5 milioni nel resto del mondo, dei quali 152,3 dalla Cina, per un totale (finora) di 1,002,6 miliardi di dollari.

Captain Marvel è il settimo film della Infinity Saga, come l'ha battezzata il boss della Marvel Studios Kevin Feige, ad avere raggiunto questo risultato, il sesto più alto incasso nella storia nel primo week-end e il secondo con una protagonista femminile principale, superato solo da Star Wars: il risveglio della Forza.

Brie Larson

Su Twitter l'attrice premio oscar per Room ha commentato:

La nostra ragazza Carol Danvers si è unita al club del miliardo di dollari! Grazie a tutti voi infinitamente per averci fatto superare questo traguardo. È stato un piacere condividere col mondo questo personaggio e vedere i cosplay e le fan-art in arrivo da ogni parte del globo.

Più in alto, più lontano, più veloce baby!

A tutti gli effetti la sua corsa nei cinema non si è ancora fermata, ma oggi debutta negli States Shazam! (da noi uscito ieri) e il 26 (da noi il 24) Avengers: Endgame, per cui resta da vedere fino a quale livello la nostra Carol Danvers riuscirà ad arrivare prima di fare posto alla concorrenza e ai colleghi a cui peraltro si unirà nello scontro finale con Thanos.