Cosa si nasconde nel passato di Echea, la bambina orfana delle Guerre Lunari, vissuta nelle cupole sotto l’incubo dei bombardamenti? Un  piccolo gioiello  in cui Kristine Kathryn Rusch inserisce sapientemente la sua vivida sensibilità femminile in una magnifica storia di fantascienza classica.

Della Rusch Delos Books ha già pubblicato un romanzo breve di fantascienza, Il recupero di Apollo 8, e un thriller nella collana Odissea Mystery, L'angelo di Hitler.

Echea

Sinossi

 Sarah ha una famiglia perfetta. Proveniente da una delle famiglie più benestanti del paese, sposata con un uomo ricco e di successo, madre felice di tre figlie, decide di adottare un’orfana delle Guerre Lunari, una bambina cresciuta sul satellite in mezzo alla povertà e ai bombardamenti. Ma i problemi che Echea porterà nella famiglia di Sarah scardineranno i facili equilibri su cui poggia. E il passato di Echea nasconde ben altro che i pur forti ricordi dei terribili bombardamenti. Cosa si cela dietro gli incubi della bambina lunare? E riuscirà Sarah a salvare la sua famiglia e soprattutto a ridare ad Echea quella serenità di cui è stata privata da una vita di stenti e di altri incubi sotto le cupole dell’arido satellite della Terra?  Candidato ai premi Sturgeon and Locus, finalista allo Hugo e al Nebula come miglior novelette, vincitore come miglior racconto pubblicato sulla rivista di Isaac Asimov, Echea rimane un piccolo capolavoro della recente fantascienza americana, in cui Kristine Kathryn Rusch inserisce sapientemente la sua vivida sensibilità femminile in una storia di fantascienza classica.

L'autore

Nata il 4 giugno del 1960 a Oneonta (New York, USA), Kristine Kathryn Rusch ha raggiunto il successo come editor di Magazine of Fantasy & Science Fiction, che ha guidato per sei anni, dal 1991 al 1997, vincendo anche un premio Hugo come miglior editor professionale. In seguito ha abbandonato l’editing per concentrarsi sulla produzione narrativa, diventando in breve una delle scrittrici di punta del mercato americano. Dotata di grandi doti narrative, la Rusch si è dimostrata autrice competente e prolifica in numerosi campi, passando con disinvoltura dalla fantascienza hard al romance, fino ai romanzi gialli. Nel campo prettamente fantascientifico si è fatta notare per i suoi magnifici racconti e romanzi brevi, come Millennium Babies (premio Hugo 2001 come miglior novelette),  Recovering Apollo 8 (Il recupero dell’Apollo 8, Delos Odissea), The Retrieval Artist (2002, vincitore del premio Endeavour; questo romanzo breve sarà presto pubblicato in questa stessa collana), e il ciclo di avventura spaziale iniziato con Diving into the Wreck (2008; anche questo romanzo breve è stato acquisito per questa collana). Echea,  del 1999, è una delle sue storie più acclamate, finalista a tutti i maggiori premi del settore, dallo Hugo al Nebula, allo Sturgeon e al Locus.

Kristine Kathryn Rusch, Echea (Echea), traduzione: Alessandro Rossi, Delos Digital, Biblioteca di un sole lontano 4, isbn: 9788867753864, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 1,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online:

Esce oggi anche Girotondo com'è bello il mondo, un amarissimo racconto distopico di Renato Pestriniero scritto circa trent'anni fa ma ancora attualissimo.

Girotondo com'è bello il mondo

Sinossi

Saverio Micone è un uomo normale, un padre di famiglia che fa quello che può per onorare i doveri del suo ruolo. Ma non è facile quando un infortunio ti ha reso parzialmente invalido e la società di circonda di obblighi e richieste. E quando arriva persino il Sindacato Protezione Diritti dei Figli a pretendere che lui rispetti la promessa dell'acquisto dell'ultimo costosissimo gadget, Saverio si sente chiuso in trappola e sa che l'unica chance che gli rimane è tornare al suo vecchio lavoro, e affrontare ancora una volta un Carosello.

L'autore

Scrittore e pittore, Renato Pestriniero è nato nel 1933 a Venezia, città alla quale ha dato molto, spesso eleggendola protagonista dei suoi racconti. Scrittore, traduttore e saggista ha pubblicato oltre cento racconti, sette romanzi, quattro antologie personali e numerosi saggi. Gli esordi risalgono al 1958 sulla rivista Oltre il cielo, dove nel 1960 pubblica Una notte di 21 ore. Da questo racconto Mario Bava trarrà il film Terrore nello spazio, considerato uno dei migliori film italiani di fantascienza e secondo alcuni tra le fonti di ispirazione dell'Alien di Ridley Scott. Tra i suoi romanzi più noti Il nido al di là dell'ombra (1986), Resurrezione (1987), Settantacinque long tons (2002). Nel 2005 è uscita l'antologia personale C'era una volta la luna che raccoglie i suoi migliori racconti.

Renato Pestriniero, Girotondo com'è bello il mondo , Delos Digital, Classici della Fantascienza Italiana 17, isbn: 9788867754274, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 0,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: