Tra i molti meriti dell'editor Sandro Pergameno, che nella sua carriera lavorando per editori come Nord e Fanucci ha portato in Italia parecchi capolavori della fantascienza, c'è anche quello di aver fatto scoprire ai lettori italiani i cicli dell'Artista dei recuperi e di Stealth, della scrittrice americana Kristine Kathryn Rusch. Proprio a quest'ultimo ciclo appartiene l'ultimo romanzo breve pubblicato nella collana di Sandro, Biblioteca di un sole lontano, caratterizzata dalle copertine di Tiziano CremoniniBase di settore: Venice (Becoming One With the Ghosts, 2012).

Base di settore: Venice

Sinossi

La Flotta. Ai tempi di Boss una leggenda narrata nei bar delle stazioni spaziali o tramandata dagli equipaggi delle astronavi. Un mito che ha lasciato reliquie misteriose e pericolosissime sparse per la galassia conosciuta. Ma prima che Boss e il suo equipaggio trovasse il primo vascello della classe Dignity, molto prima che la Stanza delle Anime Perdute fosse scoperta e venerata come oggetto semidivino e capace di dare la pace ai dannati abbastanza disperati da cercare conforto nelle sue spire maledette, la Flotta dominava la galassia con la sua avanzata tecnologia. Tuttavia anche in quei tempi gloriosi a volte accadevano incidenti terribili, malfunzionamenti che esigevano prezzi incredibili in termini di vite umane. Base di settore Venice è la storia del capitano Jonathon “Coop” Cooper e del triste destino dell’equipaggio della Ivoire, ma è anche la storia dolce-amara di una nuova amicizia.

L'autore

Nata il 4 giugno del 1960 a Oneonta (New York, USA), Kristine Kathryn Rusch ha raggiunto il successo come editor di Magazine of Fantasy & Science Fiction, che ha guidato per sei anni, dal 1991 al 1997, vincendo anche un premio Hugo come miglior editor professionale. In seguito ha abbandonato l’editing per concentrarsi sulla produzione narrativa, diventando in breve una delle scrittrici di punta del mercato americano. Dotata di grandi doti narrative, la Rusch si è dimostrata autrice competente e prolifica in numerosi campi, passando con disinvoltura dalla fantascienza hard al romance, fino ai romanzi gialli. Nel campo prettamente fantascientifico si è fatta notare per i suoi magnifici racconti e romanzi brevi, come Millennium Babies (premio Hugo 2001 come miglior novelette), Recovering Apollo 8 (Il recupero dell’Apollo 8, Odissea Delos Books), The Retrieval Artist (2002, vincitore del premio Endeavour; questo romanzo breve sarà presto pubblicato in questa collana), e Echea, del 1999, finalista a tutti i maggiori premi del settore, dallo Hugo al Nebula, allo Sturgeon e al Locus. È altresì assai celebre il suo ciclo delle Immersioni e della Tecnologia dell’Occultamento (Stealth), di cui abbiamo pubblicato Un tuffo nel relitto (Diving into the Wreck), Stealth e La stanza delle anime perdute (The Room of Lost Souls). Questo nuovo romanzo breve,  primo classificato tra le opere comparse sulla prestigiosa rivista di Asimov, introduce altri sviluppi e personaggi in questa saga che tanto successo ha avuto presso i nostri lettori.

Kristine Kathryn Rusch, Base di settore: Venice (Becoming One With the Ghosts), ciclo: Stealth, traduzione: Ferdinando Wanni Temporin, Delos Digital, Biblioteca di un sole lontano 33, isbn: 9788865309094, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 2,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: