È venuto il momento, insomma, di un cambio. Il vecchio "steel balls" lascia il posto a quello nuovo, smagliante, giovane, veloce. Peccato che, anche questa volta, questa nuova operazione sia stata decisa a tavolino, senza chiedere alla gente cosa ne pensasse. È vero che tutti non fanno che ripetere che ci vogliono cose nuove, diverse, cose mai viste prima, ma bisogna anche riconoscere che, poi, i personaggi sono sempre gli stessi il loro consenso non faticano mai a trovarlo.

Stiamo parlando, ovviamente, del nuovo Robocop arrivato nelle sale pochi giorni fa (perché? cosa avevate capito?). Il nuovo poliziotto cibernetico di Jose Padilha prende il posto del mitico personaggio creato da Paul Verhoeven. Meno scontento del previsto, il pubblico, anche se qualcuno si lamenta forte.

L'apocalisse zombie secondo Alan D. Altieri

Esce in volume unico il romanzo Cold Zero del grande Alan D. Altieri. Il maestro dell'apocalisse nel suo...

S*, 28/03/2018

Chew-9: dirottamento nello spazio

È Alain Voudì l'autore della settimana per la saga di fantascienza Chew-9. Ed esce anche il quarto titolo...

S*, 16/04/2014

È cominciata la settimane di The Tube!

Comincia la seconda stagione della fortunata serie zombie di Franco Forte, e per l'occasione per una settimana tutta...

S*, 2/04/2014