Manca un anno all'uscita di The Dark Knight Rises, ultimo appuntamento sul grande schermo per il Batman di Christopher Nolan e produzione attesissima in cui Warner Bros hanno riversato oltre duecentocinquanta milioni di dollari. Attualmente siamo nel pieno delle riprese e, tanto per dare la misura di quanto stia salendo la febbre intorno al film, si è appena chiuso a Pittsburgh un casting per figuranti in cui si sono presentate più di ottomila persone (tremila i prescelti per una scena collettiva non meglio precisata, che di sicuro sarà piuttosto spettacolare).

La produzione sbarcherà presto proprio a Pittsburgh, dove si girerà per sei/otto settimane. I lavori termineranno dopo l'estate, per cui è lecito aspettarsi un crescendo di indiscrezioni filtrate dal set e, a seguire, le prime immagini, i primi teaser, i vari trailer. Insomma, l'iter tipico dei film più attesi.

Inauguriamo il cammino in compagnia dell'Uomo Pipistrello con un tuffo nel passato, recuperando una divertente produzione indipendente. Siamo nel 2003. Di lì a due anni uscirà Batman Begins, primo film della trilogia targata Nolan che rilancerà la serie quasi dieci anni dopo la tiepida accoglienza di Batman & Robin con George Clooney. Insomma, un momento di stallo per uno dei personaggi più importanti della DC Comics.

Proprio in quel periodo l'americano Sandy Corolla (curatore degli effetti speciali e graphic designer per titoli come Jurassic Park e Predator 2) sta cercando una via per farsi notare a Hollywood. Quale modo migliore se non prendere un marchio offuscato e fare della sana ironia con crossover all'insegna dell'assurdo? Nasce così Batman: Dead End, corto curato in ogni dettaglio (dai costumi alla colonna sonora alle atmosfere, senza dimenticare la musica), dove il nostro se la dovrà vedere prima con Joker (interpretato da Andrew Koenig, figlio di Walter Koenig, ovvero il mitico Pavel Chekov di Star Trek), poi con gli alien concepiti dalla fantasia di Ridley Scott. E non solo.

Il corto, presentato alla Comic Con di San Diego proprio nel 2003, riscosse in effetti un certo successo, sebbene non sia valso a Corolla il salto verso qualche grande produzione. Tuttavia la passione per il cinema è rimasta, tanto che l'anno scorso si è cimentato nel suo primo lungometraggio: Hunter Prey racconta la storia di un truppa d'elite intergalattica che, durante il trasporto di un prigioniero alieno, si schianta su un pianeta semi-desertico e riceve l'ordine di recuperare l'alieno vivo. La missione si rivelerà più difficile del previsto. Ecco il trailer del film, oltre agli otto minuti di Batman: Dead End.

La trilogia sul Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan

Note a margine sull'ultima saga cinematografica di Batman.

Arturo Fabra, 10/03/2013

The Dark Knight Rises: ecco il teaser trailer

Le prime sequenze dell'ultimo Batman targato Christopher Nolan sollevano domande e non danno risposte, come da manuale.

Leo Lorusso, 18/07/2011

Catwoman sarà nel prossimo Batman

Cast affollato per The Dark Night Rises. Se tutto fosse confermato, si profila un quadro piuttosto complesso...

Alessandro Murè, 14/03/2011