Il creatore della Guida galattica per autostoppisti Douglas Adams ha scritto tre storie del serial Doctor Who alla fine degli anni '70, ma solo due vennero portate sul piccolo schermo: The Pirate Planet e City of Death. Le riprese della terza, Shada, non furono mai completate a causa di uno sciopero.

Qualche giorno fa la notizia che la storia verrà pubblicata in forma di romanzo da BBC Books nel 2012. Per i fan del Dottore l'altra buona notizia è che sarà scritto da Gareth Roberts, autore di alcuni romanzi molto apprezzati sul personaggio, oltre che di alcuni ottimi episodi della serie, l'ultimo dei quali è stato The Lodger, undicesimo della prima stagione interpretata da Matt Smith, l'undicesimo dottore.

In Shada, il Dottore e Romana sono chiamati all'Università di Cambridge per visitare un Timelord in pensione, che vive in incognito sotto il nome di professor Chronotis. Qui scoprono che Chronotis ha conservato un libro molto particolare preso dal pianeta dei Timelord, Gallifrey. Questo libro contiene l'ubicazione del pianeta prigione Shada, dove è prigioniero il più famoso criminale di Gallifrey, Salyavin. Un alieno malvagio di nome Skagra, capace di possedere le menti, tenterà di rubare il libro.

L'episodio doveva andare in onda nei primi mesi del 1980. ll produttore John Nathan Turner chiese già all'epoca alla BBC i fondi per completarlo, ma la richiesta fu respinta. Alcuni frammenti della storia sono stati utilizzati nel 1983 nello speciale The Five Doctors dopo che Tom Baker si era rifiutato di apparirvi. Più avanti Shada uscì in VHS, con Baker che narrava le parti non girate. Adams, nel frattempo, usò molte delle idee della storia per il romanzo L'investigatore olistico Dirk Gently. Alla fine fu realizzata una versione audio, interpretata dall'ottavo Dottore, Paul McGann.

Fu realizzato anche un romanzo non ufficiale da Paul Scoones e Jonathan Preddle. A un certo punto sembrò che dovesse uscirne una versione in DVD. Ne esiste anche una versione a cartoni animati, che trovate di seguito.

La guida galattica per autostoppisti diventerà una serie tv

Il capolavoro di Douglas Adams avrà una chance dopo il l'ultimo tentativo al cinema del 2005. Ora si passa a...

Leo Lorusso, 29/07/2019

Doctor Who, nuovo romanzo dagli appunti di Douglas Adams

Shada era in origine una sceneggiatura per il serial televisivo Doctor Who. L’aveva scritta il...

Pino Cottogni, 2/12/2013

Guida galattica per gli autostoppisti: in volume il ciclo completo

Torna in libreria la serie culto di Douglas Adams, che ha appassionato e continua ad appassionare milioni di lettori.

Pino Cottogni, 26/11/2012