È notizia del 2009 che i famosi fratelli Wachoswki (Matrix, V for Vendetta, Speed Racer) avevano comperato i diritti di adattamento cinematografico del romanzo Cloud Atlas di David Mitchell con il progetto di affidare a Tom Tykwer (Run Lola Run, Perfume: The Story of a Murderer e The International) sia la regia che la stesura della sceneggiatura.

È invece notizia molto recente che la produzione della pellicola dovrebbe cominciare nella primavera del 2011 e che i ruoli principali sono stati offerti a attori di sicuro richiamo, oltre che di comprovata bravura, visto che si parla di Tom Hanks, Halle Berry, James McAvoy, Ian McKellen e Natalie Portman. Certo si tratta anche di attori molto impegnati, ma l'annuncio serve anche a richiamare l'attenzione sul progetto e far loro organizzare le agende in modo da poter partecipare alle riprese.

Ma di cosa tratta il romanzo del 2004 di David Mitchell intitolato Cloud Atlas, finalista del Premio Nebula e dell'Arthur C. Clarke e vincitore del British Book Award nella categoria Literary Fiction, e qual'è il suo rapporto con la fantascienza? Il libro abbraccia un periodo di migliaia di anni e addirittura generi letterari diversi, presentando inoltre ben sei personaggi protagonisti. Nulla di facile e di lineare, dunque, tanto che c'è chi ha già definito il soggetto "infilmabile". Una sfida a cui però Tom Tykwer pare non voglia sottrarsi, così come non ha rinunciato a girare nel 2006 quel Perfume: The Story of a Murderer che lo scrittore del romanzo originale riteneva tropppo difficile per un qualsiasi regista che non fosse Stanley Kubrick o Milos Forman.

Jupiter Ascending, la space opera secondo i Wachowski

È così che la coppia di Matrix, fratello e sorella, hanno definito Jupiter Ascending, il loro...

Maurizio Del Santo, 4/11/2013

Cloud Atlas. L'atlante delle nuvole

Frassinelli ristampa il romanzo di David Mitchell in concomitanza con la presenza nelle sale italiane dell'omonimo...

Pino Cottogni, 18/02/2013

Cloud Atlas

Giovanni De Matteo, 24/01/2013