Anche se a prima vista può apparire un evento strano, pensandoci un po' non è poi così difficile immaginare un videogame di Lost. D'altronde gli stessi autori della serie tv hanno più volte paragonato il meccanismo dell'isola ai livelli di un gioco di ruolo in cui il raggiungimento di un traguardo coincide con l'inizio di una nuova sfida. “J.J. Abrams ha ammesso di essersi ispirato a Myst per alcuni aspetti dello show” racconta Gadi Pollack, produttore per conto di Ubisoft di Via domus, il videogame ufficiale di Lost, in uscita oggi per Pc, Playstation 3 e Xbox 360. Ma di che gioco si tratta? “C'è la convinzione che i videogame siano solo un concentrato di azione. Non poteva essere il caso di un gioco di Lost. Siamo partiti dalla domanda: cosa caratterizza la serie tv? Il fascino di Lost sono i misteri dell'isola e dei personaggi. Quindi non dovevamo fissarci su sparatorie, scazzottate o salti da una piattaforma all’altra, ma su altri fattori. Abbiamo capito che la nostra attenzione si sarebbe dovuta rivolgere soprattutto all’interazione tra i personaggi, alla ricostruzione di scenari credibili e, in definitiva, agli elementi tipici delle avventure”.

Lost: una scena tagliata svela il segreto

Beh, insomma, più o meno.

Leo Lorusso, 25/07/2011

Lost: c'è vita dopo la sesta stagione?

Dalle dichiarazioni di Lindelof e Cuse, sembrerebbe che la ABC stia meditando se far proseguire ulteriormente la...

Leo Lorusso, 11/09/2009

Lost stagione 5: piovono spoiler

Visto che arrivano direttamente dal dinamico duo Cuse/Lindelof, ve lo ripetiamo: ci sono molti spoiler sulla...

Leo Lorusso, 4/12/2008