Curioso leggere oggi il titolo di questo romanzo di Luca Masali, che sembra quasi far riferimento a Pirates of the Caribbean: The Curse of Black Pearl e del suo seguito At World's End. Ma i pirati non c'entrano nulla, la perla è tutt'altro e la fine del mondo in questo caso ha un senso più "definitivo" che geografico.

Il libro era uscito nel 1999 in un numero speciale di Urania e da allora non era più stato ristampato. Ci pensa ora Sironi con una nuova edizione.

Sironi Editori sta riproponendo l'intera opera di Masali, ora è il turno di La perla alla fine del mondo, secondo romanzo di una trilogia ideale, dopo I biplani di D’annunzio, che è stato pubblicato sempre dallo stesso editore nel 2006. Questi due romanzi fanno parte di una annunciata trilogia che ha come protagonista l’aviatore Matteo Campini. il terzo volume sarà intitolato La balena del cielo.

Luca Masali è nato nel 1963 a Torino. Si è fatto vedere nel mondo della fantascienza già nel 1995 su Delos, con articoli e racconti, e dopo poco tempo il suo romanzo I biplani di D’Annunzio ha vinto il Premio Urania nel 1996, uscendo poi sul n. 1296 nel novembre dello stesso anno. Il successo ottenuto sia da parte dei lettori cha da parte della critica è tra i più significativi per un autore italiano, e il romanzo viene quasi immediatamente pubblicato anche in Francia.

Nel 1999 Masali ha confermato la sua grande fantasia e bravura con La perla alla fine del tempo, pubblicato sempre da Urania ma in un numero speciale (1362 bis). Anche questo romanzo è stato pubblicato anche in Francia e in Spagna.

Italiani alla conquista del mondo

Di recente abbiamo ricevuto diverse ottime notizie sull'accoglienza di fantascientifici italiani nel mondo. Ecco...

S*, 20/01/2014

I biplani di D'Annunzio atterrano in Giappone

Il romanzo di Luca Masali è in traduzione per un'uscita nel paese asiatico. L'uscita prevista per ottobre

S*, 19/07/2012

Luca Masali, dai biplani ai jet da combattimento

Non capita tutti i giorni di vedere uno scrittore di fantascienza italiano a bordo di un caccia supersonico. Altro...

S*, 18/04/2012