Si intitola Progetto Mathilda la nuova novelette (una cinquantina di pagine) proposta da Dystopica, la collana dedicata alla distopia e curata da Delos Veronesi. L'autrice è Caterina Franciosi, un talento emergente che ha già pubblicato con Delos Digital nelle collane Delos Passport, Imperium Horror, Futuro Presente e Heroic Fantasy Italia, con altri testi in programma in Innsmouth e ancora Futuro Presente: un'autrice eclettica e promettente.

Progetto Mathilda

Sinossi

In un mondo in cui le macchine svolgono quelle che erano le principali mansioni del genere umano, Calvin Baker è costretto a scontare una lunga pena come taxista: ha commesso un crimine ed è stato condannato dal Neoministero del Lavoro. Ma una notte Calvin carica a bordo una cliente potenzialmente pericolosa, una donna che non dovrebbe neppure esistere ma che, per uno strano scherzo del destino, cambierà per sempre la sua vita.

L'autore

Caterina Franciosi è nata nel 1990 in una piccola cittadina della riviera romagnola al confine con le Marche. Ha frequentato il Liceo Classico e, successivamente, la facoltà di Lingue e Culture Straniere all’Università di Urbino. Nel 2018 ha aperto il blog Il Salotto Letterario che si occupa di interviste e recensioni. Collabora con diverse case editrici, siti web, gruppi Facebook e riviste, tra cui l’associazione culturale Italian Sword & Sorcery nella sezione racconti e il magazine Life Factory Magazine nella sezione recensioni e interviste. A marzo 2020 ha pubblicato La pioggia ricorda per la collana Delos Passport, a luglio 2020 Terra nova per la collana Futuro Presente. A settembre 2020 è uscito Lottie nell’antologia Argent de poche edita da Electa Editore per l’Università IULM di Milano in collaborazione con Faber-Castell Italia.

Caterina Franciosi, Progetto Mathilda , Delos Digital, Dystopica 10, isbn: 9788825417418, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 1,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: