Un ente statale che si occupa di viaggi nel tempo, con burocrati, impiegati che si lamentano degli straordinari non pagati, e il compito di tenere sotto controllo il corso della storia. Fin qui potrebbe essere la descrizione dei romanzi di Lanfranco Fabriani Lungo i vicoli del tempo e Nelle nebbie del tempo, entrambi vincitori del Premio Urania.

Ma non siamo in Italia, siamo invece in Spagna. Il viaggio nel tempo non è reso possibile dalla "Macchina" di Leonardo, ma da una serie di "porte" che sia aprono sulle varie epoche; la maggior parte sotto il controllo del Ministero, ma non tutte.

È la serie televisiva spagnola El ministerio del tiempo, che ha esordito sul primo canale TVE qualche giorno fa.

Il ciclo dell'Ufficio Centrale Cronotemporale Italiano

È uscito per Delos Digital il terzo romanzo della saga ideata da Lanfranco Fabriani con il titolo Il lastrico...

Carmine Treanni, 24/05/2020

Nelle pieghe del tempo con Lanfranco Fabriani

Intervista allo scrittore romano sul romanzo Il lastrico del tempo (Delos Digital), appartenente al suo ciclo...

Carmine Treanni, 24/05/2020

Il lastrico del tempo: torna l'UCCI di Lanfranco Fabriani

Esce il terzo e conclusivo romanzo di uno dei cicli più popolari della fantascienza italiana, quello del...

S*, 17/03/2020