Manca sempre di meno al momento in cui gli Avengers si dovranno confrontare con una minaccia in grado di far impallidire Loki e i Chitauri, mentre ci vorrà ancora molto prima di scoprire cosa è successo nella vita di Steve Rogers in Captain America Civil War.

Ma una cosa è sicura: al centro di entrambe le storie c'è un personaggio emblematico: Tony Stark, motivo per cui Empire è andato a intervistare Robert Downey jr per scoprire cosa aspettarsi dalle prossime puntate della saga cinematografica Marvel.

E la sua prima considerazione è significativa: "Age of Ultron sembra un inizio e una fine. Nello script ci sono molto riferimenti al riguardo, è la fine dell'inizio e l'inizio della fine. E onestamente, sono meravigliato da quanto sia cambiata questa forma di intrattenimento. È diventato il punto di riferimento per il genere, il tutto creato da un gruppo di persone di grande talento che hanno detto Non prendiamoci troppo sul serio, ma continuiamo a farlo seriamente, come facevamo quando ci chiedevamo se saremmo riusciti a unirci alla festa."

Captain America Civil War è un film su Captain America

È stato definito Avengers 2.5, ma Civil War sarà centrato sul Cap e il suo mondo, molto...

Leo Lorusso, 4/04/2016

Captain America Civil War e il destino di Captain America

Si avvicina il momento in cui i buoni si scontreranno con i buoni, ma l'esito sarà letale. Quanto segue...

Leo Lorusso, 10/02/2016

Tornano i Vendicatori Marvel, in un'epica battaglia contro Ultron

È nelle sale il nuovo film di Joss Whedon, dove un'intelligenza artificiale con istinti di genocidio irrompe...

Ivan Lusetti, 26/04/2015