In autunno, come già è stato annunciato per Capitan America, avremo un altro radicale cambiamento in casa Marvel e riguarderà uno dei suoi personaggi chiave. Con il primo di ottobre sulla testata di Thor: God of Thunder il figlio di Odino cederà il posto ad una misteriosissima donna. Non sarà Lady Thor, ci dice lo sceneggiatore Jason Aaron, a capo del progetto, neppure Thorita o She-Thor ma l'unico e vero Dio del Tuono per la Marvel. Come per Steve Rogers, nel tempo, altri hanno vestito il mantello ed il martello del dio, personaggi interessanti del calibro dell'alieno Beta Ray Bill o di Eric Masterson, diventato poi Thunderstrike, ma nessuno fu creato per sostituire in modo permanente il figlio di Odino. Il nuovo Thor, continua Aaron, è stato creato invece per restare e per raccogliere permanentemente il martello Mjollnir che il precedente possessore non sarà più degno di brandire.

Thor: Love and Thunder, le prime reazioni della critica americana

Natalie Portman, Christian Bale, Tessa Thompson e Chris Hemsworth (e Korg) in un film epico, divertente, drammatico...

Leo Lorusso, 27/06/2022

Thor: Love and Thunder, nel nuovo trailer arriva Christian Bale

Ritornano Jane Foster, Valchiria e Korg, arriva Zeus ma soprattutto Gorr il macellatore di dei, per uno scontro...

Leo Lorusso, 25/05/2022

Thor: Love and Thunder, il primo teaser ufficiale. E Mighty Thor

Chris Hemsworth, Tessa Thompson, Taika Waititi, Jaimie Alexander e Russell Crowe stanno per scontrarsi con Christian...

Leo Lorusso, 19/04/2022