Houston, abbiamo un problema. In Gravity, nuovo film del regista messicano Alfonso Cuaron, i protagonisti George Clooney e Sandra Bullock avranno buoni motivi per pronunciare la frase. Atteso in Italia il 4 ottobre, il film inizia a mostrarsi in rete. Dopo il primo trailer, sono comparsi due clip carichi di azione, che vi proponiamo qui sotto. Clooney è Matt Kowalsky, astronauta veterano alla sua ultima missione nello spazio, la Bullock invece è Ryan Stone, medico. 

Tutto inizia quando un incidente distrugge lo shuttle, come documentato dalle sequenze adrenaliniche nelle cllip. I due astronauti sopravvivono, ma si trovano soli nello spazio e si stanno allontanando nelle profondità dello spazio. Come fare, essendo le comunicazioni con la Terra sono interrotte? La soluzione, paradossalmente, potrebbe essere quella di spingersi ancora più lontano…

Cuaron torna dunque alla regia dopo l'interessante distopia I figli degli uomini del 2006. Forse per il suo precedente, forse per un progetto che sembra miscelare efficacemente azione e soprattutto riflessione esistenziale, tanto da essere accostato sia a Solaris (nel remake c'era Clooney) sia a 2001: Odissea nello spazio, il film sta suscitando un certo interesse. 

È stato scritto dal regista insieme al figlio già da tempo, ma ha preso corpo nel momento in cui Warner Bros ha acquisito la sceneggiatura e ha messo sul tavolo circa 80 milioni di dollari per realizzarlo, il che ha reso possibile fra l'altro reclutare nomi di richiamo, anche se inizialmente si era puntato su Robert Downey Jr. e Angelina Jolie, oltre – pare – a una lunga serie di altri nomi per il ruolo femminile. Ecco dunque le due clip di Gravity, la cui anteprima mondiale si terrà a Venezia (Palazzo del Cinema) il 28 agosto.

Oscar 2014 a tutto Gravity

Se può essere considerato tale, Gravity è il film di fantascienza che raccoglie più nomination agli Oscar...

S*, 17/01/2014

Gravity, piccolo spin-off dal fratello di Alfonso Cuaron

Aningaaq è un corto di Jonas Cuaron, figlio di Alfonso e co-sceneggiatore di Gravity, che racconta...

Alessandro Murè, 19/12/2013

Gravity

Il tenso dramma spaziale di Alfonso Cuarón si candida ad essere uno dei seri contendenti nella corsa agli Oscar.

Roberto Taddeucci, 21/10/2013