No, sorry, l'alabarda spaziale non c'era. C'era tutto il resto però, caspita! I robottoni giganti di Guillermo del Toro in poco più di due ore hanno messo nella preistoria l'intera saga di Transformers (e reso difficilissima la vita di Michael Bay per Transformers 4). Giganteschi, possenti, pesanti, realistici quanto possa esserlo una cosa fisicamente assurda come un robot d'acciaio alto trenta metri. I mecha - anzi, gli Jaeger - di Pacific Rim hanno stabilito un nuovo parametro per i robot cinematografici come Jurassic Park lo fece per i dinosauri, e d'ora in poi chi vorrà affrontare lo stesso argomento dovrà partire da lì.

E la gente è entusiasta. Le vocine critiche, sui dialoghi leggerini e i personaggi poco coinvolgenti, si perdono in un urlo di entusiasmo e di eccitazione di intere generazioni cresciute a Goldrake, Jeeg e Gundam. La trama - in buona parte ricalcata, ci sembra, su quella di Independence Day, con diverse situazioni quasi identiche - è abbastanza filiforme e i personaggi abbastanza stereotipi da lasciare tutto lo spazio ai veri protagonisti: robottoni e mostri. E per chi apprezza queste cose, un robottone che picchia il mostro a "petrolierate" sulla testa è quasi da orgasmo.

Pacific Rim La rivolta da oggi è nei cinema italiani

Arriva nelle sale italiane il seguito del film di Guillermo del Toro. Molto tiepide per ora le reazioni

S*, 22/03/2018

Guillermo Del Toro racconta Pacific Rim 2

La guerra è finita, i mostri sconfitti, tutto torna alla normalità. Ma è davvero così? Del Toro ha un piano...

Leo Lorusso, 28/11/2014

Pacific Rim 2 si farà

Il regista Guillermo del Toro ha annunciato che i robottoni giganti torneranno in azione, anche se non tanto presto.

Roberto Taddeucci, 2/07/2014