Il ventuno maggio ricorrerà il trentesimo anniversario dell'uscita americana di Star Wars Episodio V - L'impero colpisce ancora, secondo film della saga concepita da George Lucas e, a detta di molti, il migliore dell'intera esalogia. Tra le tante iniziative che sono state e verranno prese per l'occasione, Lucasfilm ha pensato di fare cosa gradita ai fan rilasciando in rete la prima versione originale del trailer cinematografico, trasmessa in alcune sale statunitensi durante l'estate di quell'anno.

Il trailer presenta alcune curiosità. Si tratta in effetti di poco più di una preview, appena abbozzata nel montaggio e nei contenuti. La cosa che più diverte è che, in assenza dei dialoghi, è la stessa voce di Harrison Ford a descrivere l'essenza del film, con un tono stentoreo da annunciatore radiofonico. All'interno del trailer si può notare una brevissima sequenza poi tagliata dal film, là dove C-3PO strappa un adesivo da una porta. È da notare poi l'assenza del maestro Yoda, il cui personaggio venne tenuto segreto fino all'ultimo, nonché il logo finale piuttosto artigianale, dato che quello definitivo non era stato ancora deciso.

Come detto, il film viene considerato quasi unanimemente il migliore in assoluto della saga, imbattuto anche dalla recente seconda trilogia. Merito della ventata di grande professionismo che la Fox decise di inserire nel progetto, dopo l'entusiasmo dilettantesco di Lucas del primo film. Della sceneggiatura venne infatti incaricata la grande scrittrice e sceneggiatrice Leigh Brackett (La spada di Rhiannon, uno dei suoi romanzi più celebri), che riuscì a completare una bozza di script prima di essere stroncata dal cancro. Successivamente la sceneggiatura fu rimaneggiata dallo stesso Lucas e dall'allora giovane ma già promettente Lawrence Kasdan (coautore di I predatori dell'arca perdutaStar Wars Episodio VI), anche se si vocifera che Lucas, non contento del lavoro della Brackett, chiese a Kasdan di riscrivere interamente lo script. Della regia venne invece incaricato il solido professionista Irwin Keshner (Il ritorno dell'uomo chiamato cavallo, gli occhi di Laura Mars, Robocop 2).

Non resta che visionare il trailer, e tornare un po' indietro nel tempo e nello spazio, verso una galassia lontana lontana...

Star Wars: da George Lucas a Obi-Wan Kenobi

Il 4 maggio è il giorno di Star Wars in tutto il mondo e il 25 esce la nuova serie TV Obi-Wan...

Arturo Fabra, 15/05/2022

Lawrence Kasdan: il film su Han Solo sarà folle

La galassia di Star Wars ci porterà molto indietro nel tempo, facendoci scoprire la vita di un giovane...

Leo Lorusso, 29/12/2015

Lawrence Kasdan: passato, presente e futuro di Star Wars

George Lucas potrà avere passato il testimone della sua creazione, ma insieme a Kathleen Kennedy, anche il...

Leo Lorusso, 7/12/2015