È vero, sono passati ormai circa quindici anni dalla pubblicazione del romanzo Atmosfera letale (Heavy Weather, 1994) e quanto narratoci da Bruce Sterling non si è, per nostra fortuna, realizzato ma i veloci cambiamenti climatici che stanno avvenendo sul nostro pianeta, l’aumento vertiginoso del numero e della potenza dei tornado e molti altri fattori non ci lasciano ben sperare.

Questo romanzo è stato pubblicato in Italia nel 1995 nella interessante collana Gli squali nell’ambito dei Grandi Tascabili Bompiani, il titolo era leggermente diverso dall’attuale (Atmosfera mortale) e stranamente, benché scritto da un autore famoso, non è stato più ristampato sino a oggi.

Bruce Sterling ci descrive il nostro pianeta che si è avviato ormai verso il disastro ecologico, con l’effetto serra che ha distrutto gli ecosistemi e l’esistenza del sole ormai la si immagina solo in quanto nascosto da una cupa e opaca cappa di polveri e di nubi.

A questo degrado della natura si aggiuge una visione del futuro veramente allucinante, dove tutto è in vendita e si scambia come droghe, organi o farmaci.

I tornado si susseguono sempre più forti e devastanti e ci si aspetta l’arrivo di un tornado di proporzioni di forza inimmaginabile, uno di categoria E-6.

L’autore. Bruce Sterling è nato nel 1954 a Brownsville, nel Texas. Si laurea in

Ecco l'antologia assoluta del Cyberpunk

È in libreria da qualche giorno il nuovo “Drago” con tre romanzi cardine del genere Cyberpunk e...

S*, 19/02/2021

Il futuro secondo Sterling, da Charles Babbage al 2061

Lo scrittore e giornalista ha tenuto la sua conferenza al Festival della Scienza di Genova, in cui ha parlato del...

Maurizio Del Santo, 2/11/2011

Bruce Sterling al Festival della Scienza

Uno dei guru della fantascienza moderna ed esperto di tecnologia terrà una conferenza a Genova sul futuro della...

Maurizio Del Santo, 28/10/2011