Siamo al numero 72 della collana Urania Collezione e troviamo ora in edicola un classico romanzo catastrofico dal titolo Il grande contagio (The Darkest of Nights, 1962) dell’inglese Charles Eric Maine.

L’autore nel racconto ci trasporta in maniera quasi inavvertibile dalla normalità,  verso una situazione di totale catastrofe con una epidemia che in poco tempo spazza via mezza umanità, una situazione descritta, con altre cause iniziali, dal famoso romanzo Il giorno dei trifidi di John Wyndham ed anche da quanto descritto in I Sopravvissuti (Survivors) ove quella che sembra una normale forma influenzale falcia senza pietà oltre il 90% dell’umanità. E come al solito quando qualcosa finisce c’è sempre la speranza in un nuovo, diverso inizio.

L’autore. Charles Eric Maine (1921-1981) è lo pseudonimo dell’inglese di

L'uomo che possedeva il mondo di Charles Eric Maine

Svegliarsi dalla morte e scoprire di essere il legittimo proprietario della Terra è meno affascinante di...

Giampaolo Rai, 3/03/2022

Il grande contagio di Charles Eric Maine, un classico in ebook

Nell’era digitale e dei social network la fantascienza ha trovato un suo spazio che potremmo definire "quasi...

Redazione, 7/09/2020

Il grande contagio, visto dal 1962

Torna in libreria per Mondadori un classico della fantascienza catastrofista britannica, The Darkest of...

S*, 31/07/2020