Per quanto concerne la fantascienza televisiva, questo 2008 è stato un anno decisamente travagliato.  I motivi principali, almeno sotto il versante americano, sono da ricondurre al catastrofico sciopero degli sceneggiatori che ha generato enormi problemi alla produzione dei telefilm per tutta la prima parte dell’anno.  Non solo le grandi serie hanno risentito direttamente del blocco della produzione con tagli al numero di episodi o slittamenti, ma anche i nuovi serial hanno trovato spazio perlopiù solo nella seconda parte dell’anno.  Per questo motivo le produzioni inglesi, che non hanno risentito direttamente dello sciopero, hanno fatto la parte del leone sfornando una grande quantità di prodotti sci-fi di qualità medio alta come Apparitions, Survivors, Being Human, Terry Pratchett’s The Colour of Magic, Ashes to Ashes, Dr Who.

I dieci errori di Syfy negli ultimi anni

Pensate che le cancellazioni di quest'anno fossero solo l'inizio?

Leo Lorusso, 6/09/2011

Il meglio e il peggio della fantascienza televisiva nel 2009

Malgrado i pessimi Forbidden Science e Trinity, è stata una buona annata per i fan: mattatori...

Angelo Rossi, 19/01/2010

Luce verde per il sequel del Dr. Horrible

Non sappiamo quanto sarà lungo, non sappiamo dove comparirà, non sappiamo se sarà un film. Neanche Whedon lo sa....

Angelo Rossi, 23/09/2009