Lucca Comics And Games

Bentornata Lara Croft

Esce oggi il nuovo Tomb Raider, un reboot dai toni survival scritto da Rhianna Pratchett e che ha il sapore del romanzo di formazione al femminile. Nei panni della giovane archeologa l'attrice di True Blood Camilla Luddington.

La copertina del nuovo Tomb Raider in versione Ps3 ingrandisci

Rappresenta una vera icona dei videogame, tra quei personaggi che hanno lasciato un'impronta valicando i confini del digital entertainment e forse non è un caso che la sua nuova impresa, una produzione importante foriera di parecchi cambiamenti, esca proprio oggi, a pochi giorni dalla festa della donna. Perché, nonostante la storia di questo Tomb Raider narri il battesimo del fuoco della famosa protagonista, in realtà la considerazione è un'altra: anche Lara Croft è diventata grande. Smessi i panni di pin-up, ecco una ragazza normale, con le sue fragilità, catapultata nell'avventura della vita che la segnerà per sempre, trasformandola nella donna forte con cui siamo soliti identificare il personaggio. Un reboot che ha quindi il sapore del romanzo di formazione al femminile e si inserisce perfettamente nel filone di quella nouvelle vague già espressa in film come The Descent o Hunger Games.

 


Il volto della nuova Lara ingrandisci

In questo rivoluzionario Tomb Raider dai toni survival — semplicemente Tomb Raider, senza numeri o altro, a indicare un nuovo inizio per la saga nata nel 1996, con all'attivo una decina di titoli — un contributo fondamentale arriva da Rhianna Pratchett, figlia dello scrittore di Discworld, Terry Pratchett, bravissima a raccontare l'altra metà del cielo in un mondo, quello dei videogame, tendenzialmente maschilista. Prima di interessarsi al destino di Lara Croft, la Pratchett ha accompagnato con la sua penna, nel loro cammino, le eroine memorabili di Mirror's Edge e Heavenly Sword. Insieme alla sceneggiatrice, Crystal Dynamics — lo studio dell'ultimo gioco, ma anche della precedente trilogia composta da Tomb Raider: Legend, Tomb Raider: Anniversary e Tomb Raider: Underworld recentemente rimasterizzata in hd per Ps3 — ha scritturato un'attrice in carne e ossa per la parte virtuale della giovane archeologa. Si tratta della ventinovenne Camilla Luddington, già vista nella quinta stagione di True Blood, dove interpreta Claudette.

 

Ambientato tra i misteri del Triangolo del Drago, nell'Oceano Pacifico al largo del Giappone, il nuovo Tomb Raider è pubblicato da Square Enix, la casa di Final Fantasy che, in effetti, nei suoi videogame si è sempre dimostrata attenta al ruolo delle figure femminili. Il gioco è disponibile nei formati Pc, Ps3 e Xbox 360.

 

 

Autore: Riccardo Anselmi - Data: 5 marzo 2013

Vota questo articolo

Voti dei lettori

2 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

Questo articolo non è stato ancora commentato. Vuoi essere il primo?

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.