Lucca Comics And Games

Torna Barbarella, ma in televisione

Il personaggio di culto dei fumetti e del film entrato nel mito sta per rinascere in una nuova e più moderna veste televisiva, in una produzione che sembra voler prendere spunto da un certo Cavaliere Oscuro...

Barbarella begins? ingrandisci

Forse non tutti sanno che Barbarella, prima di diventare il mitico film di Roger Vadim del 1968 con una spettacolare Jane Fonda, era un fumetto francese, pubblicato tra il 1962 e il 1964. Quattro anni dopo compariva il film, poi una lunga attesa fino al 2004 per un musical sul personaggio, per poi vederlo scomparire dal mondo dello spettacolo.

 

Almeno fino a quest'anno, quando è stato annunciato ufficialmente il progetto di una serie tv, prodotta dal braccio americano della Gaumont e da Marta De Laurentiis, che in questo periodo è in piena attività anche con la realizzazione della serie tv Hannibal, che racconterà le origini del dottor Lecter e andrà in onda sulla NBC, dove probabilmente approderà anche Barbarella, almeno per il mercato Usa.

 

Ma l'aspetto più interessante di questo progetto sono i nomi coinvolti. Il regista chiamato a dirigere il pilot è Nicholas Winding Refn, venuto alla ribalta con il film Drive, un noir cupo ed esistenziale che lo ha lanciato insieme a Ryan Gosling.

 

Katie O'Connell è la produttrice della Gaumont americana, nonché ex produttrice della NBC. Ha raccontato che la scelta di un regista peculiare come Winding Refn è nata dopo l'incontro sul set di Only God Forgive, il nuovo film del regista, con il boss della Gaumont francese Christophe Riandee, che era rimasto colpito dal suo stile e lo ha coinvolto nel progetto: "La serie combinerà il tono e l'estetica dei film di Winding Refn con il materiale originale del fumetto" ha dichiarato la produttrice.

 

Altri due nomi molto interessanti sono poi stati chiamati a scrivere la sceneggiatura del pilot: Neil Purvis e Robert Wade, autori fissi della saga di James Bond da 007: Il mondo non basta, fino al recente Skyfall, che per stessa ammissione del regista Sam Mendes, deve molto al Batman di Christopher Nolan.

 

Robert Wade ha dichiarato a IGN: "Barbarella è una bella sfida, ma c'erano situazioni molto forti sia nel fumetto che nel film e noi vogliamo sottolinearle. Ma la fantascienza è grande quando è la metafora di qualcosa, del nostro mondo. È questa la nostra ambizione".

 

Visti i nomi coinvolti, appare chiaro che possiamo lasciare nel passato il tono leggero del film e immaginarci invece una serie si avvicini a Dark Knight Rises o persino ad Arrow della CW, che condivide l'idea di usare un personaggio dei fumetti in un contesto realistico.

 

Infine, la Connell aggiunge: "Non gireremo solo il pilot, ma realizzeremo direttamente tredici episodi. Siamo una casa di produzione internazionale, non siamo legati solo al mondo della programmazione americana".

 

Vi piace l'idea di una Dark Barbarella Rises? Nel frattempo, ecco un ricordo dei vecchi tempi.

Autore: Leo Lorusso - Data: 27 febbraio 2013 - Fonte: http://blogs.indiewire.com/thompsononhollywood/brace-yourselves-nicolas-winding-refn-to-helm-small-screen-barbarella

Vota questo articolo

Voti dei lettori

8 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 Non so, non mi sembrava molto dark, ma sexy e pop...

» postato da Micronaut alle 09:27 del 27-02-2013

2 Ma noo, senza ironia si fa solo un porno soft sado maso!

» postato da Manex alle 11:58 del 27-02-2013

3 «Ma noo, senza ironia si fa solo un porno soft sado maso!» Che potrebbe comunque avere un suo appeal :D ma dubito che una serie USA si spinga così nel sexy da beccarsi un rating severo e tagliarsi il mercato delle fasce orarie più affollate.

» postato da Naismith alle 12:37 del 27-02-2013

4 ««Ma noo, senza ironia si fa solo un porno soft sado maso!» Che potrebbe comunque avere un suo appeal :D ma dubito che una serie USA si spinga così nel sexy da beccarsi un rating severo e tagliarsi il mercato delle fasce orarie più affollate.» Si spingono, si spingono. Il rischio è che perda l'aspetto divertente e giocoso del film. Cosa che temo avverrà se vogliono seguire la scia del Batman di Nolan. Basta vedere come è diventata Nikita nelle due serie tv. Palomino.

» postato da Palomino alle 23:06 del 27-02-2013

5 Magari ne viene fuori una specie di Cleopatra 2525 con un tono più serio....... Purchè i vestiti siano succinti, gli appetiti voraci e le pillole .....orgasmatiche!

» postato da fabioli alle 09:05 del 28-02-2013

6 Qualcuno mi conferma che Asia Argento sarà tra i giudici del nuovo "X Factor"?

» postato da (Alberto Perilli) alle 09:11 del 24-03-2013

7 Avete visto il trailer d'annata? Fantastico!! ...le scenografie e gli effetti... :shock: :lol: certo oggi fanno sorridere ma allora devono essere stati il top... E poi la Jane Fonda era un gran bel pezzo..., e c'era anche Ugo Tognazzi!!!! :shock: :shock: Non ho mai visto neanche un episodio di quella serie ma adesso mi ha incuriosito molto. :wink:

» postato da senji alle 12:01 del 24-03-2013

8 Caro senji, guarda che Barbarella non è mai stata una serie televisiva, ma un film per il grande schermo. Nel 1968 la televisione non era ancora pronta per certe libertà (sessuali) e scene che oggi farebbero sorridere un adolescente erano vietatissime ai minori di 18 anni se non del tutto censurate. Capisco che per chi non ha vissuto quegli anni certe cose appaiano inspiegabili, basta pensare che proprio nel 1968, alla vigilia dell'esame di maturità, le mie compagne di liceo ancora portavano il grembiule nero in una scuola pubblica di Milano.

» postato da (Ivo Luigi Bertani) alle 12:40 del 24-03-2013

9 Oops... :oops: Chiedo venia, chissà perché mi sembrava che dal film ne avessero fatto una mini-serie... :nonso:

» postato da senji alle 12:50 del 24-03-2013

10 «Oops... :oops: Chiedo venia, chissà perché mi sembrava che dal film ne avessero fatto una mini-serie... :nonso:» Anche se non ha molto a che fare con il fantastico, probabilmente ti sei confuso con la miniserie televisiva dedicata ad un altro fumetto erotico molto popolare: Valentina.

» postato da Davide Siccardi alle 13:59 del 24-03-2013

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.