ABC cancella Last Resort e 666 Park Avenue

Ascolti troppo bassi e sempre in discesa. Il destino delle due serie della ABC si decide dopo soli sette puntate, anche se verranno trasmessi tutti e tredici gli episodi ordinati.

Il cast di Last Resort ingrandisci

Due in un colpo solo. Last Resort e 666 Park Avenue sono destinate infatti a finire nel cimitero delle serie televisive dopo solo tredici episodi. A qualcuno mancheranno, a qualcuno si libererà tempo per dedicarsi ad altri telefilm, a qualcuno affiorerà il sorriso sulle labbra che si accompagna al classico: "l'avevo detto, io!". La stagione televisiva statunitense non è neppure a un quarto del suo percorso ed ecco che arrivano le prime vittime, anzi una coppia di vittime accumunate dallo stesso percorso di inizio e di fine.

 

Il 16 novembre è stata annunciata la cancellazione delle due serie trasmesse dalla ABC: sono iniziate nella stessa settimana (le premiere erano state il 27 settembre per Last Resort e il 30 per Park Avenue, anche se di Last Resort era stato diffuso il pilot in rete con un certo anticipo), per entrambe era stato fatto un ordine di due sceneggiature extra (che adesso non saranno trasformate in episodi completi), per entrambe la stagione si concluderà al tredicesimo episodio.

 

Il motivo? Il network ABC non si può permettere di avere ascolti così bassi. La buona notizia, almeno per i fan delle due serie, è che le intenzioni sono quelle di trasmettere tutti gli episodi di cui è prevista la produzione, ovvero di arrivare fino al tredicesimo.

 

Last Resort (trasmessa in Italia su Fox con un ritardo di circa due settimane) malgrado un inizio incoraggiante sia a livello di critica che di pubblico (9,3 milioni di spettatori), è andata presto incontro a un brusco calo che l'ha portata ad affondare fino a soli 5,8 milioni al settimo episodio e a un rating di 1.3 nel giovedì sera (fascia 18-49 anni). Niente onda lunga quindi.

 

Su Twitter i commenti di Autumn Reeser (la lobbista a Washington), di Shawn Ryan e Karl Gajdusek (creatori della serie) e di Jesse Shram (moglie del vicecomandante) che assicurano la messa in onda dei restanti episodi con la promessa che saranno esaltanti ed esplosivi.

 

Evidentemente la trama non ha fatto presa sul pubblico: forse per i momenti di stanca e di rallentamento di ritmo quando la scena si spostava all'esterno del sottomarino, forse per il timore che la situazione di stallo che è alla base della serie si cristallizzasse episodio dopo episodio in un ripetitivo assalto a Fort Alamo, forse perché agli abitanti degli Stati Uniti non piace che possa essere messo in dubbio che, non tanto il loro governo, quanto la loro nazione, non stia facendo la cosa giusta a livello internazionale.

 


ingrandisci
A 666 Park Avenue non è bastato il carismatico Terry O'Quinn per attirare il pubblico. Partito con 6.9 milioni di spettatori, la serie (in onda la domenica) ha subito una rapida erosione fino a 3.9 (e 1.3 di rating) con il settimo episodio dal titolo (profetico) "Discesa a spirale".

 

Forse l'horror e le case infestate abitano meglio nelle reti via cavo, dove servono numeri più blandi per sopravvivere e dove si concentrano più spettatori amanti del genere (vedi American Horror Story), forse una scena fin troppo patinata come la New York mostrata nella serie non va bene per una rete così "family oriented", forse i fantasmi è meglio lasciarli nelle magioni inglesi (le somiglianze con Bedlam ambientato in un più convincente ex manicomio trasformato in appartementi erano parecchie).

 

Anche O'Quinn ringrazia su Twitter e tira avanti.

 

Autore: Alberto Priora - Data: 19 novembre 2012 - Fonte: TheFutoncritic

Vota questo articolo

Voti dei lettori

ancora nessun voto

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 E se il calo coincidesse con tutta la campagna elettorale presidenziale? Io non so cosa pretendano sti Americani.... Se vedessero serie italiane tipo RIS o simili allora darebbero fuoco alle nostre emittenti!!! A me Last Resort piace e spero che almeno la storia non finisca senza una conclusione.

» postato da (Marco Giardina) alle 03:44 del 19-11-2012

2 Last Resort avrebbe dovuto puntare sul tema fanta-politico-militare (seguendo lo stile di Homeland) per mantenere le "promesse" del pilot. Mi dispiace un po' per 666. In fondo si tratta di un intrattenimento piacevole.

» postato da Botolo alle 08:22 del 19-11-2012

3 Last resort é la cosa peggiore mai trasmessa. Fascisti cattivi contro fascisti buoni. Sulle intenzioni dei primi non sapro' mai nulla di preciso, avendo interrotto la visione della serie dopo il secondo episodio. I secondi, che vorrebbero bombardare il Pakistan pero' gli dispiace mi hanno fatto ricordare il governo precedente con la Libia. Sulla recitazione stendo un velo pietoso (vabbé che per il genere non é richiesta. Idea per risparmiare sui costi: abolite gli attori e sostituiteli con sagome di cartone o fate dei cartoni animati), anche se il comandante del sommergibile con gli occhi a biglia qualche risata me l'ha fatta venire.

» postato da Millepattes alle 09:54 del 19-11-2012

4 Peccato, le premesse di queste due serie erano di tutt'altro tipo... Last Resort mi ha stufato dopo le prime 2 puntate, peccato perchè la trama era decisamente accattivante, ma è stata la solita pappa sui rapporti tra i vari personaggi a stancarmi. Su 666 invece avevo letto solo la trama e lo aspettavo in Italia, ancora peccato.

» postato da DiVega alle 12:18 del 19-11-2012

5 non si capisce più nulla. Ma porteranno mai a termine qualche serie? Anche 'sti due telefilm finiscono nell'immensa lista di telefilm che posso tranquillamente NON cominiciare a vedere. Un sollievo, in un certo senso.

» postato da (Robby ) alle 12:33 del 19-11-2012

6 Non sono affatto sorpreso soprattutto per quanto riguarda the last resort. overzzzzz....

» postato da jetscrander alle 17:21 del 19-11-2012

7 «Se vedessero serie italiane tipo RIS o simili allora darebbero fuoco alle nostre emittenti!!! » :D :D :D Assolutamente d'accordo: RIS e/o menate simili non le vedrebbero proprio, perchè dopo 5 minuti il televisore volerebbe fuori dalla finestra con tanto di avvocati per chiedere il risarcimento per la rottura della TV........... Last Resort? Sta/stava scivolando verso la soap-opera: giusto così. D'altra parte indovinare uan serie TV è un pò come segnare "il gol della domenica" e Shawn Ryan il suo gol lo ha già segnato con "The Shield", che a mio avviso personale è da mettere nell'olimpo delle serie TV..............

» postato da 62STARTREK alle 17:43 del 19-11-2012

8 Gli americani sono molto sensibili al tema della lealtà verso la loro nazione, vedete anche la fine che ha fatto Jerico più o meno è quella la situazione da una parte i buoni dall'altra i cattivi che minano la stabilità politica del paese.

» postato da Plata alle 19:18 del 19-11-2012

9 Pare che l'annuncio anticipato della fine della serie permetterà alla produzione di riorganizzare l'ultimo episodio come "finale" adeguato

» postato da Otrebla alle 22:20 del 21-11-2012

10 Peccato... per 666 P.A. L'altro non oso neanche cominciare a guardarlo. :-) Comunque avete ragione, in effetti è strano che sempre più serie televisive statunitensi si fermino alla prima stagione.

» postato da Herlyran alle 19:08 del 22-11-2012

11 «Gli americani sono molto sensibili al tema della lealtà verso la loro nazione, vedete anche la fine che ha fatto Jerico» naaah, più che altro sono sensibili a trame che iniziano bene ma poi si perdono in bischerate ed amoreggiamenti. li capisco.

» postato da jonny lexington alle 19:13 del 23-11-2012

12 «più che altro sono sensibili a trame che iniziano bene ma poi si perdono in bischerate ed amoreggiamenti. li capisco.» Assolutamente sì: la stessa fine che ha fatto, ad esempio, "Terra Nova", pure diventata una soap opera-simil-telenovela..............

» postato da 62STARTREK alle 20:53 del 23-11-2012

13 «la stessa fine che ha fatto, ad esempio, "Terra Nova", pure diventata una soap opera-simil-telenovela..............» ok, però quella non è nemmeno nata bene: è stata proprio un aborto dal primo all'ultimo minuto. :roll:

» postato da jonny lexington alle 22:00 del 23-11-2012

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.