Dicono sempre che la fantascienza sia agonizzante, eppure il 2013 continua a essere ricco di uscite interessanti, sia sul versante letterario che su quello cinematografico. E anche se Hollywood punta principalmente sui classici blockbuster, non è detto che non possano capitare film ben realizzati e godibili. Oblivion potrebbe essere uno di questi: in uscita in Italia l'undici aprile, una volta tanto in contemporanea con il resto del mondo, si è nuovamente annunciato in questi giorni con un nuovo trailer. Un trailer breve, meno di un minuto, ma decisamente più ritmato e soprattutto pieno di scene d'azione che vogliono mostrare il lato più spettacolare del film.

Ricordiamo brevemente la storia. Dopo decenni di guerra contro la razza aliena degli Scavs, la Terra è ridotta a una landa desolata. Gli ultimi superstiti dell'umanità si sono ritirati in enormi città orbitali, lasciando la superficie a pochi droni scavatori. E a Jack Harper, tecnico riparatore che si aggira stancamente tra le rovine negli ultimi giorni di lavoro prima di spegnere definitivamente i droni. Finché un giorno un'astronave sconosciuta si abbatte sul pianeta; tra i rottami Jack trova Julia, una donna ibernata che fa parte di un gruppo a lui sconosciuto. Ma è l'intera astronave a rappresentare un mistero enorme, che porta Jack in contatto con altri gruppi di superstiti guidati da Malcom e a un segreto che potrebbe cambiare i destini dell'umanità.

Film di fantascienza quasi vecchio stile, Oblivion nasce da una graphic novel ideata da Joseph Kosinski (Tron: Legacy) e Arvid Nelson. Kosinski ha poi scritto soggetto e sceneggiatura insieme a Karl Gajdusek (Last Resort) e Michael Arndt (Toy Story 3, il prossimo episodio di Hunger Games), curando anche la regia. A supporto un cast solido guidato dal sempre grintoso Tom Cruise (Minority Report, La guerra dei mondi), che a cinquant'anni compiuti dimostra di avere ancora smalto da vendere; e poi Olga Kurylenko (Max Payne, Quantum of Solace), Nikolaj Coster-Waldau (la misconosciuta serie New Amsterdam, Il trono di spade), Andrea RiseboroughZoe Bell (Lost, Gamer) e il veterano di tutto Morgan Freeman, che continua a muoversi con disinvoltare nei ruoli più disparati.

Come detto il trailer mostra parecchie scene inedite, dominate da sequenze di inseguimento e combattimento tra navicelle in canyon oscuri, in perfetto stile Star Wars. Forse Universal voleva mostrare il lato tutto adrenalina del film per attirare le usuali folle di teenager dediti all'azione; come sia, il minitrailer è godibile e vale la pena di gustarselo.

Oblivion trionfa al botteghino

Se potevano esserci dubbi sul valore di Tom Cruise al cinema, l'ultima fatica del regista di Tron Legacy li...

Leo Lorusso, 23/04/2013

Oblivion: da graphic novel a probabile film-cult

Un film che si annuncia spettacolare e che può contare su due grandi attori: Tom Cruise e Morgan Freeman.

Roberto Paura, 14/04/2013

Joseph Kosinski: "La fantascienza mi emoziona"

Il regista di Tron: Legacy e Oblivion racconta come è arrivato a poter girare un film che aveva già...

Redazione, 14/04/2013