Lucca Comics And Games

Hellboy 2 The Golden Army

FANTASTICO, Hellboy 2 The Golden Army, Usa, 2008 - regia di Guillermo Del Toro - scritto da Guillermo Del Toro - con Ron Perlman, Selma Blair, Luke Goss, Thomas Kretschmann, Doug Jones, Luke Goss, Anna Walton, Brian Steele, Roy Dotrice, John Hurt - durata: 108 minuti - distribuito da Universal Pictures Italia - giudizio: buono

Quattro anni dopo il primo film, Hellboy torna al cinema ed è più 'in forma' che mai.

Divertente, visionario ed intelligente, il secondo capitolo delle avventure del personaggio creato da Mike Mignola brilla per la notevole forza visiva e per il grandissimo humour della sceneggiatura scritta da Guillermo Del Toro.

Sotto il profilo della composizione delle scene e della regia,  Hellboy 2 — The Golden Army dimostra (qualora ce ne fosse ancora bisogno dopo Il Labirinto del Fauno) come e perché il cineasta messicano davvero sia pronto (e probabilmente la scelta migliore) per girare i due film di Lo Hobbit.

Hellboy 2, infatti, porta lo spettatore a confrontarsi con una storia dal sapore arcaico, che affonda le radici in un passato remoto di cui gli uomini, però, non hanno più memoria. Una favola che apre il film e viene raccontata in una notte di inverno degli anni Cinquanta al piccolo Hellboy dal professore Bruttenholm di cui John Hurt riprende il carisma.

Molti millenni fa, il Re di un popolo guerriero costruì un esercito dorato di automi imbattibili che massacrarono gli esseri umani. Gli uomini, così, sottoscrissero una tregua nei confronti del sovrano che lasciò addormentare per sempre la sua armata in cambio della fine, da parte dell'umanità, dell'aggressione nei confronti della Natura.

Oggi, però, che l'umanità ha dimenticato il patto, sfidando apertamente suo padre, il principe Nuada decide di risvegliare l'esercito e conquistare il pianeta in nome della Natura.

Sulla sua strada si 'erge' Hellboy, l'ex piccolo diavolo trovato in Scozia ancora bambino e diventato un inatteso difensore degli uomini, amante dei sigari, dei gatti e perdutamente innamorato della sua compagna Liz Sherman.

Insieme a lui Abe Sapiens, la strana creatura che con il demone è il cuore pulsante della divisione segreta del governo americano dedicata al paranormale e pronta ad intervenire nei momenti di maggiore bisogno.

E' questo insolito terzetto, sulla carta, diretto da Tom Manning interpretato da un sempre straordinario Jeffrey Tambor a dovere combattere la guerra contro Nuada. Ad aiutarli, c'è anche la gemella, la principessa Nuala in contrasto con l'idea del fratello di sconfiggere gli esseri umani.

Pieno di momenti di commedia pura e di tantissime concessioni al cinema di genere (horror incluso)  Hellboy 2 — The Golden Army è un film estremamente godibile dove il fascino dei personaggi del fumetto è reso al meglio da Del Toro che, soprattutto nelle sequenze del cosiddetto mercato dei troll sembra volere fare il verso al primo Guerre Stellari.

Costruito su dialoghi molto divertenti e riusciti, il film attinge la sua grande forza soprattutto nella qualità della produzione che pur essendo più ricca e sontuosa rispetto a quella del primo capitolo, massimizza il risultato concentrandosi sull'elemento umano dei personaggi, mostrandocene vizi, vezzi e lacerazioni interiori.

Un ulteriore plauso va anche a Ron Perlman, attore perfetto per il ruolo di Hellboy che viene reso in maniera 'supercool': pacato, mai sopra le righe e decisamente pertinente al suo sviluppo psicologico e caratteriale.

Strepitosa la sequenza in cui Hellboy incontra l'angelo della Morte: al di là della sua forza visiva e dai toni gotici di questa sequenza, è la sua drammaticità che rimanda ad un nero futuro a conquistare il pubblico.

In questo senso,  Hellboy 2 — The Golden Army è anche la dimostrazione di come il cinema di genere, diretto da autori dello spessore di Del Toro possa diventare terreno fertile per la creazione di piccoli e grandi capolavori.

Autore: Marco Spagnoli - Data: 6 luglio 2008

Notizie correlate

Recensioni di altri film di Guillermo Del Toro

Hellboy 2 The Golden Army: dai il tuo voto

Voti dei lettori

16 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Vota questa recensione

Voti dei lettori

15 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 e vai! tifiamo per gli umani, e abbasso quei cattivoni di nuala che difendono la natura tsk! evviva il film cool, bella zio! ... ma per favore, quattro stelle!

» postato da EliosPeppe alle 22:00 del 05-07-2008

2 Quindi non merita quattro stelle?

» postato da Juan Rico alle 18:17 del 06-07-2008

3 Guardando bene, però, nel link della home ci sono 4 stelle e qui invece solo 3. Quindi?!?! :)

» postato da Juan Rico alle 21:22 del 06-07-2008

4 «e vai! tifiamo per gli umani, e abbasso quei cattivoni di nuala che difendono la natura tsk! evviva il film cool, bella zio! ... ma per favore, quattro stelle!» L'hai già visto? O sai per certo che si possa riassumere con così tanta, efficace superficialità... ? :? Poi magari ci spieghi questa stroncatura a priori... :roll:

» postato da Darklight alle 20:44 del 08-07-2008

5 ««e vai! tifiamo per gli umani, e abbasso quei cattivoni di nuala che difendono la natura tsk! evviva il film cool, bella zio! ... ma per favore, quattro stelle!» L'hai già visto? O sai per certo che si possa riassumere con così tanta, efficace superficialità... ? :? Poi magari ci spieghi questa stroncatura a priori... :roll:» Magari è l'idea di combattere controchi difende la natura che non gli sconfiffera. In quel senso sono perplessa anch'io, però ovviamente dovrò prima vederlo.

» postato da Lapis alle 23:49 del 08-07-2008

6 Quante volte nei film l'umanità deve combattere contro minacce create proprio dalla propria sconsideratezza? Non mi sembra che comunque venga spontaneo da tifare per l'annientamento totale della nostra specie, non sempre almeno... Insomma, non ci vedo nulla di strano, è un canovaccio che si è già visto. Il fatto che sia in un film-fumetto me lo rende ancora più giustificato, IMHO... Fare i moralizzatori in un film come hellboy2 (che tra l'altro nessuno ha ancora visto) mi sembra un tantino esagerato, tutto lì... :roll: :wink:

» postato da Darklight alle 12:56 del 09-07-2008

7 Infatti prima vedere poi commentare. E dopo possiamo azzuffarci sulla pericolosità del genere umano per il pianeta. :roll:

» postato da Lapis alle 13:49 del 09-07-2008

8 Visto e mi è piaciuto più del primo. Del Toro è un vero visionario, il suo talento non è in discussione. La sequenza dell'angelo della morte è veramente un gioiellino, non c'è dubbio. Nonostante il principe Nuada sia un cattivo in piena regola, ha le sue ragioni: in alcune scene mi veniva quasi da pensare che non avesse tutti i torti... :roll:

» postato da Alia in nero alle 23:24 del 16-07-2008

9 a me invece non è piaciuto moltissimo, scenograficamente molto bello, del toro dimostra di essere molto visionario e concordo, certe scene sono meravigliose, però non mi ha catturato, non so perché ma mi ha lasciato con l'amaro in bocca, come un bellissimo dolce senza il ripieno giusto, non mi sono sentito in sintonia con i tempi del film

» postato da Stefanoventa alle 15:48 del 17-07-2008

10 «a me invece non è piaciuto moltissimo, scenograficamente molto bello, del toro dimostra di essere molto visionario e concordo, certe scene sono meravigliose, però non mi ha catturato, non so perché ma mi ha lasciato con l'amaro in bocca, come un bellissimo dolce senza il ripieno giusto, non mi sono sentito in sintonia con i tempi del film» Esattamente come la penso io, pare che mi abbia letto nel pensiero stevanoventa :lol: . Pensavo di essere l'unico uomo della terra a pensare che Golden army non mantenga le promesse, anche se visivamente è davvero uno spettacolo di design. per il resto... Vero, non ha preso neanche a me, i personaggi e rapporti tra loro mi son sembrati più fiacchi, troppo scanzonati o troppo seriosi, senza trovare il giusto equilibrio. lo stesso vale per la storia. Buone invece le scene d'azione (i duelli che vedono Nuala come protagonista sono bellissimi. Nuala stesso è un personaggio bellissimo, l'unico che mantiene le promesse IMHO). Alla lunga poi ho avuto la sensazione che ci fossero davvero troppi mostri, messi lì solo per riempire lo schermo e sfoggiare l'abilità di Del Toro nel creare bestie fantastiche. Sarà bravissimo, per carità, ma in questo caso ha esagerato IMHO. Anche per me una mezza delusione. Non un film brutto, ma alla fine, nonostante sia visivamente inferiore e anche un tantino più scontato, preferisco il primo.

» postato da Darklight alle 19:56 del 17-07-2008

11 « Vero, non ha preso neanche a me, i personaggi e rapporti tra loro mi son sembrati più fiacchi, troppo scanzonati o troppo seriosi, senza trovare il giusto equilibrio. lo stesso vale per la storia. Buone invece le scene d'azione (i duelli che vedono Nuala come protagonista sono bellissimi. Nuala stesso è un personaggio bellissimo, l'unico che mantiene le promesse IMHO). Alla lunga poi ho avuto la sensazione che ci fossero davvero troppi mostri, messi lì solo per riempire lo schermo e sfoggiare l'abilità di Del Toro nel creare bestie fantastiche. Sarà bravissimo, per carità, ma in questo caso ha esagerato IMHO. Anche per me una mezza delusione. Non un film brutto, ma alla fine, nonostante sia visivamente inferiore e anche un tantino più scontato, preferisco il primo.» esatto, direi che abbiamo avuto la stessa impressione, identica per filo e per segno :D

» postato da Stefanoventa alle 12:59 del 18-07-2008

12 «Quante volte nei film l'umanità deve combattere contro minacce create proprio dalla propria sconsideratezza? Non mi sembra che comunque venga spontaneo da tifare per l'annientamento totale della nostra specie, non sempre almeno... Insomma, non ci vedo nulla di strano, è un canovaccio che si è già visto. Il fatto che sia in un film-fumetto me lo rende ancora più giustificato, IMHO... Fare i moralizzatori in un film come hellboy2 (che tra l'altro nessuno ha ancora visto) mi sembra un tantino esagerato, tutto lì... :roll: :wink:» non ho commentato il film (che peraltro non ho visto) ma la recensione che ne è stata fatta, se il film è quello descritto ed è quello il 'perchè' allora devo pensare che sia un filmaccio che non si merita le stelle che ha. (errata corrige) vabbè erano 3, non 4

» postato da EliosPeppe alle 16:23 del 18-07-2008

13 visto ieri sera. Leggermente al di sotto delle mie personali aspettative e, secondo me, anche al primo film. Benchè visivamente sia in effetti splendido e nuada sia un cattivo di tutto rispetto ho avuto l'impressione che i personaggi tendessero ad essere caricature di se stessi, un po' troppo al di là dell'ironia hellboyiana. Comunque sia merita decisamente una visione. PS. Peccato non abbiano mostrato quasi per nulla la Giant's Causeway, poteva essere uno scenario spettacolare per le scene finali.

» postato da Technomancer alle 12:57 del 22-07-2008

14 nuada che è luke gross è fighazzo da paura, io sto dalla parte degli elfi cattivi! Nuadaaa! ^_^ LOVE! 4 X ever! IO AMO GLI ELFI! VALE LA PENA DI VEDERE IL FILM SOLO X NUADA!

» postato da (fire angel fire angel) alle 20:12 del 05-12-2009

15 di qualsiasi droga si tratti la voglio provare.

» postato da Technomancer alle 21:22 del 05-12-2009

16 «di qualsiasi droga si tratti la voglio provare.» Però ha ragione, vale la pena vedere il film solo per il principe degli elfi.

» postato da Sean Maxhell alle 12:22 del 09-12-2009

17 anche l'isalatone gigante non era poi male.

» postato da Technomancer alle 16:22 del 09-12-2009

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.