La serie di Korolev, il cui primo romanzo è uscito anni fa su Urania per poi essere riproposto da Delos Digital, è tra le creazioni di maggior successo di Paolo Aresi. Dopo Il caso Korolev Delos Digital ha pubblicato Korolev La luce di Eris e in aprile è uscito il terzo romanzo, La stella rossa di Korolev. Sergej Korolev, ucraino, allievo di Tupolev, è stato il grande artefice del programma spaziale russo, colui che ha permesso ai veicoli sovietici di restare un passo avanti a quelli americani, almeno fino alla sua morte, nel 1966. Poi gli americani hanno preso la leadership, arrivando primi sulla Luna. 

Nel primo romanzo della serie una missione arriva per la prima volta su Marte, e qui vi trova proprio Korolev, vivo e vegeto. Cosa è successo? È l'inizio di una saga cosmica che porterà il Capo Costruttore nel sistema solare e oltre. Perché la "stella rossa" del titolo non è un simbolo sovietico, ma un vero corpo celeste.

Questo sabato alle 17:30 si parlerà di questo libro in una puntata speciale di Fantascienza.com Onlive, condotta da Silvio Sosio, con Paolo Aresi e due due ospiti d'eccezione: Bruno Bozzetto, il grande autore di leggendari film d'animazione, e Andrea Avaldi, ingegnere che lavora tra l'altro per il programma spaziale di SpaceX.

La diretta può essere seguita (e commentata su Facebook nella pagina di Fantascienza.com, oppure su YouTube.

Fantascienza.com OnLive Special: La stella rossa di Korolev

Fantascienza.com OnLive Special: La stella rossa di Korolev

YouTube

Una chiacchierata con Paolo Aresi per presentare il suo nuovo romanzo del popolare ciclo di Korolev, con ospiti di eccezione: Andrea Avaldi, ingegnere che co...

Leggi