Ce n'è voluta e ancora adesso ci sono molte resistenze. Ma sta cominciando a entrarci nella testa che esiste una differenza tra sesso e genere: i sessi sono tendenzialmente due e finisce lì; la questione del genere è molto più sfumata; riguarda l'identità delle persone, il modo in cui vengono educate, cresciute, formate. Riguarda quello che pensano di poter essere e quello che saranno. Riguarda come si sentono, non come sono.

Si dovrebbe parlare molto di più di queste cose, dei cosiddetti studi di genere, anche se c'è una propaganda che li ha etichettati col termine "gender" (che di per sé non significa nulla) dipingendoli come un tentativo di far diventare gay i bambini. Strada da fare ce n'è tanta, e ce ne sarà sempre di più con le sfide del tutto futuribili alle quali può portare il postumanesimo o il transumanesimo.

La fantascienza è un ottimo mezzo per ragionare su questi temi scollegandoli dal quotidiano. È quello che questa antologia prova a fare, con nove racconti – tra i quali uno di Charlie Jane Anders, due volte vincitrice del Premio Hugo – e tre saggi.In arrivo in tempo per stranimondi anche la versione stampata.

DiverGender

Sinossi

Il tema del genere o, se preferite, del gender è ogni giorno più attuale. La nostra società è molto cambiata negli ultimi decenni. Il femminismo, le lotte per i diritti civili, gli studi nell’ambito della psicologia, della medicina, della biologia e della genetica hanno fatto sorgere molti interrogativi sulla definizione stessa di genere. Oggi, da un lato si assiste a un interesse crescente per le tematiche relative alla corporeità, all’identità, al transumanesimo e ai diritti LGTBQ+; dall’altro c’è un rifiuto crescente della diversità e un tentativo di tornare a una visione strettamente binaria, in cui l’uomo e la donna ricoprono ruoli definiti e caratterizzati da rapporti di dominazione.

Un tema complesso, delicato ma anche affascinante, al quale la fantascienza è forse il genere (narrativo, questa volta) più indicato per dare risposte. Così è stato. Questi racconti hanno per protagonisti umani e non, creature biologiche e non, naturali o coltivate in vitro. I generi di queste creature (un termine adeguato per molti motivi) sono ambigui, legati alla biologia ma anche alla visione sociale e alla produzione, oltre che alla riproduzione. Nove racconti per immaginare, tre saggi per riflettere. Cercate il vostro filo rosso. O, se preferite, arcobaleno.

Racconti di Charlie Jane Anders, Rokeya Sakhawat Hossein, Franci Conforti, Alberto Costantini, Fabio Lastrucci, Nino Martino, M. Caterina Mortillaro, Giovanna Repetto, Silvia Treves e saggi di Pietro Adamo, M. Giovanna Cassa e Roberto Kriscak.

L'autore

M. Caterina Mortillaro è nata a Milano nel 1972. È insegnante, giornalista, traduttrice e antropologa esperta di cristianesimo. Nel campo della narrativa ha pubblicato alcuni racconti di fantascienza e un romanzo per ragazzi, Gli amici della torre normanna. In Delos Digital, è uscito il romanzo Cicerone – Memorie di un gatto geneticamente potenziato. Il racconto Bollywood Babilonia ha vinto il contest Delos Passport. Col romanzo Devaloka Il pianeta degli dèi ha vinto il Premio Odissea 2019.

Silvia Treves, biologa, ha insegnato (ma anche imparato) per alcuni decenni Scienze e Matematica nella scuola secondaria di primo grado;  scrive recensioni per il periodico on line  LN-Librinuovi e collabora occasionalmente con altre riviste, scrive racconti di genere fantastico, spesso di fantascienza. Nel 2001 ha vinto il Premio Omelas con il racconto Cielo clemente. Ha pubblicato numerosi racconti su ALIA e ALIA Evo – di cui è anche co-curatrice – e, con CS_libri, il romanzo Sarà ieri e l’antologia Isola di passaggioha partecipato alla collana Futuro Presente di Delos Digital con Zero.

M. Caterina Mortillaro, Silvia Treves, DiverGender , Delos Digital, Odissea Digital Fantascienza 75, isbn: 9788825409888, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 3,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: