Il computer quantistico è un sogno proibito per tanti motivi. Per i fisici teorici potrebbe essere lo strumento con il quale realizzare un cosiddetto "simulatore universale", ossia un computer che al, contrario dei computer ordinari, possa andare oltre le simulazioni della meccanica classica, ma arrivare a simulare le dinamiche della meccanica quantistica, condizione teorizzata da Richard Feynman come necessaria per comprendere la natura complessa dell'universo.

Esistono alcuni esempi di computer che si avvicinano al concetto di computer quantistico (es. il Dwave), ma non sono realmente tali. Il problema è sempre lo stesso, la stabilità dei qubit, ossia il bit quantistico, del quale abbiamo parlato qualche tempo fa a proposito di una possibile soluzione al paradosso del Gatto di Schrödinger.

Possiamo invertire la freccia del tempo? La fisica di Tenet

Il punto di vista della fisica sul nuovo film di Christopher Nolan.

Roberto Paura, 7/09/2020

Richard Shaver e la deriva pseudoscientifica della fantascienza

In un volume edito da 73mm Claudio Foti racconta la storia di Richard Sharpe Shaver, autore che negli anni quaranta...

S*, 12/03/2018

Feynman, il graphic novel arriva in Italia

A fumetti la vita del grande fisico, da Bao Publishing.

Emanuele Manco, 5/07/2012