Ha vinto, meritatamente, il Premio Italia nel 2009 questo racconto di Alessandro Fambrini, Arco Iris de mi alma ("arcobaleno della mia anima"), nato da un'esperienza di vita personale - un viaggio in Sud America in vista dell'adozione di un bambino - e anche per questo umanamente ricchissimo. Tra le pieghe di una vicenda che inizia e finisce in Bolivia Fambrini descrive un'Italia del prossimo futuro caduta in rovina sotto i colpi di una crisi economica senza fine, quasi una drammatica previsione di quello che oggi è il nostro presente, nelle speranza che non sia tale anche il nostro futuro.

Arco iris de mi alma

Sinossi

Rafael non aveva mai dimenticato quell'uomo, quell'americano che l'aveva salvato dalla strada. In qualche modo ne aveva fatto il suo modello e tale era rimasto anche quando, adottato da una famiglia italiana, aveva abbandonato la miseria e gli stenti per vivere la vita di un ragazzo europeo benestante. Poi anche questo era svanito, mentre l'Italia sprofondava in una crisi senza fine. Ma attraverso tutte le traversie Rafael aveva davanti a sé un destino, ed era legato a quell'uomo, quell'americano il cui ricordo non era mai svanito del tutto. E che era legato a un mistero che andava aldilà di ogni immaginazione.

L'autore

Alessandro Fambrini, nato a Seravezza (Lucca) nel 1960, lavora presso l’Università di Trento. Si occupa di letteratura tedesca di Ottocento e Novecento; in particolare dei rapporti tra avanguardia e tradizione nel fin de siècle come lente d’ingrandimento per una definizione e una migliore comprensione della modernità. Ha pubblicato lavori tra gli altri su Kurd Laßwitz (Apoikis, ovvero I sogni della scienza sono un mondo senza scienziati, 1999), Egon Friedell (Egon Friedell precursore dello Steampunk?, 2002), Franz Kafka (Tentativi di evasione. Kafka e Houdini, 2003). Al fantastico e alla fantascienza ha dedicato e dedica un impegno non secondario come autore (racconti e romanzi su numerose pubblicazioni del settore, tra le quali Urania e Robot) e come critico (numerosi i suoi articoli e saggi pubblicati su Futuro Europa, Robot, Nova sf* e Anarres, che ha fondato insieme a Salvatore Proietti nel 2012).

Alessandro Fambrini, Arco iris de mi alma , Delos Digital, Classici della Fantascienza Italiana 7, isbn: 9788867753031, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 2,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online:

Ne parliamo solo oggi anche se i tre titoli sono usciti come al solito al martedì, perché ieri abbiamo preferito lasciare spazio al ricordo di Inisero Cremaschi. E proprio verso Cremaschi ha un debito Vittorio Catani, uno dei tanti autori che Cremaschi ha incoraggiato e aiutato a crescere, e che oggi è senza dubbio uno dei più validi autori del nostro paese. Lo dimostra anche con questo nuovo e inedito racconto, La voce.

La voce

Sinossi

Marino è un giovane in quella fase della vita in cui non si sa ancora bene dove andare a parere. È una mente creativa: scrive racconti, poesie, compone musica. E forse sta un po' troppo solo con se stesso. Ma Marino ha qualcosa di speciale: una voce. Una voce con la quale parla, discute, una voce che lo aiuta e lo incoraggia. Da dove viene? E una creazione della sua mente o c'è qualcuno, da qualche parte, che sta cercando di comunicare con lui?

L'autore

Vittorio Catani è una delle colonne della fantascienza italiana. Scrive fantascienza fin dai tempi della rivista Oltre il cielo; è stato il vincitore della prima edizione del Premio Urania nel 1989; ha pubblicato innumerevoli libri e racconti in riviste e antologie, ed è l'autore che ha vinto il maggior numero di premi Italia nella sua carriera. I suoi lavori sono stati tradotti in una decina di lingue, dal francese al giapponese. Sempre curioso delle novità e al passo coi tempi ha prodotto negli anni audiodrammi, curato programmi radiofonici, ed è stato tra i primi collaboratori della rivista online Delos Science Fiction e di Fantascienza.com.

Vittorio Catani, La voce , Delos Digital, Robotica.it 5, isbn: 9788867752997, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 1,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online:

Quasi una avventura alla Arsenio Lupin, ma ambientata nello spazio: un furto impossibile, per Daniele Pisani, giovane autore già noto per lavori dedicati a Sherlock Holmes, nella collana che prende il via dalla serie di Franco Forte Chew-9.

Blue diamond

Sinossi

La fortuna ha voltato le spalle a Jimmy Maverick, il più grande ladro dell’universo. Solo, sconfitto, e con una taglia di due milioni di platinum sulla testa, decide di ritirarsi. Il luogo scelto per il volontario esilio è la Megalopoli Neo Genesis, sul pianeta Proximus IV, dove spera di condurre una vita tranquilla. Ma la notte stessa del suo arrivo incontra l’affascinante Chantal Duval, detta Lola, che gli sconvolge l’esistenza. Per amore, Jimmy decide di mettere a segno, ancora una volta, un grande colpo come ai vecchi tempi: rubare il Blue Diamond, il diamante sintetico più famoso dell’universo. Ma anche una potente organizzazione segreta ha messo gli occhi sul gioiello, e presto Jimmy si ritrova nei guai fino al collo. Un nuovo capitolo della saga fantascientifica del Chew-9, ideata da Franco Forte, a cui tutti possono partecipare grazie alle selezioni sul forum della Writers Magazine Italia.

L'autore

Daniele Pisani, nato nel 1983, è un ingegnere ambientale con la passione per la scrittura, la lettura (lettore onnivoro e appassionato di libri e fumetti di ogni tipo) e la pittura (allievo del maestro Felice Bossone). Nel 2012 è stato finalista al Premio Alberto Tedeschi con “Sherlock Holmes e l’assassino di Whitechapel”. Vive e lavora in provincia di Milano.

Daniele Pisani, Blue diamond , Delos Digital, Chew-9 16, isbn: 9788867753079, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 1,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: