Bryan Fuller è un genio sfortunato: creatore visionario di serie fuori dai canoni, come le splendide Wonderfalls e Pushing Daisies, insieme a Dead Like Me che però abbandonò dopo pochi episodi per contrasti con l'emittente Showtime, senza contare il solo pilot (geniale) di Mockingbird Lane per la NBC, ha sempre visto i suoi telefilm cancellati dopo una o al massimo due stagioni e sta vivendo un periodo fortunato con la cupa e granguignolesca Hannibal, vero e proprio reboot della storia di Hannibal Lecter.

Ma mentre si occupa del ricettario dello psichiatra più famigerato della storia del cinema, Fuller ha trovato il tempo di proporre una nuova storia a Syfy, quell'High Moon di cui vi avevamo accennato parlando dei progetti in via di definizione dell'emittente.

American Gods: parla Bryan Fuller

In un mondo in cui si venerano i beni materiali, per gli antichi Dei è arrivato il momento della riscossa, ma...

Leo Lorusso, 23/03/2016

American Gods: cosa cambia dal libro al film (e chi sarà Odino)

Gli Dei non sono scomparsi, anzi sono i protagonisti di una serie tratta da Neil Gaiman in bilico tra...

Leo Lorusso, 3/03/2016

High Moon: il pilot di Bryan Fuller diventa un film, su Syfy

La corsa alla fantascienza di Syfy procede a ritmo sostenuto, ma all'appuntamento del 2015 mancherà uno dei titoli...

Leo Lorusso, 17/09/2014