Mostrare trent'anni di meno. Ma solo dentro l'obiettivo: davanti, Jeff Bridges è lo stesso che interpreta la parte di Flynn, il padre del protagonista di Tron Legacy, in uscita in Italia il 29 dicembre. Dentro, i prodigi della computergrafica moderna dimostrano che possono essere usati anche per scopi diversi dal tratteggiare le splendide ambientazioni che coniugano la splendida grafica vettoriale del vecchio Tron con l'immagine 3D dei giorni nostri. Ovvero, per permettere a un attore nato nel 1949 di recitare con il volto giovanile che aveva trent'anni fa, nella parte di CLU. 

In questo video che Fantascienza.com propone in esclusiva Jeff Bridges, il regista e Olivia Wilde parlano della loro esperienza con questo straordinario doppio ruolo. Sotto il video trovate invece il link alla megagalleria di foto di scena e immagini tratte dall'attesissimo film diretto da Joseph Kosinski.

The Making of Tron Legacy

Digital Domain pubblica una clip che testimonia quanto sia importante il lavoro in computer grafica a sostegno del...

Alessandro Murè, 15/01/2011

Il seguito di Tron: un’occasione sprecata?

Attenzione Spoiler! Giudizio severo del nostro Marco Spagnoli per il film di Joseph Kosinski, con Jeff Bridges,...

Marco Spagnoli, 6/01/2011

Pixel e programmi: evoluzione di un videogioco

Tron: Evolution, il game che accompagna il film Tron: Legacy, è un mix perfetto di tecnologia, avventura e...

Redazione, 6/01/2011