Per il cineforum Fantafilm, il 10 maggio 2010 verrà proiettato Delicatessen (1991), film fantascientifico francese di Marc Caro & Jean-Pierre Jeunet.

In un fatiscente edificio, tra gli stravaganti condomini, ci sono i fratelli Robert e Roger Kube, dediti a fabbricare curiosi souvenir; l'isterica Aurore; la vogliosa Plusse; la famiglia Tapioca, i cui componenti (padre, madre, figli e nonna) sono sempre affamati; lo stralunato Potin, dedito all'allevamento di rane e lumache, la giovane violoncellista Julie con suo padre, il macellaio Clapet, un folle individuo intento ad accumulare mais e lenticchie avuti dai suoi clienti in cambio di carne umana. Vittima predestinata del macellaio è il candido Louison, un clown disoccupato che ha chiesto a questi vitto e alloggio in cambio di lavori di pulizia e manutenzione. Julie, innamoratasi di Louison, per salvarlo dal suo triste destino, trova aiuto in misteriosi trogloditi vegetariani, una genia di teppisti che vivono nel sottosuolo metropolitano, i quali sperano così di impossessarsi dei legumi del macellaio...

Delicatessen ha vinto il Premio César come miglior film, migliore sceneggiatura, miglior montaggio e migliore scenografia.

La proiezione si terrà al Circolo Arci50, in via Benaco 1, Milano, alle ore 21. L'ingresso è libero, con tessera Arci.

Cos'è Bigbug, il film di Netflix diretto da Jean-Pierre Jeunet

Jean-Pierre Jeunet torna alla fantascienza dopo Alien-La clonazione, ma lo fa in un modo grottesco, surreale...

Leo Lorusso, 14/02/2022

I film di Alien, cosa ha funzionato e cosa non ha funzionato

Da Aliena a Prometheus, ombre e luci di una saga cinematografica.

Arturo Fabra, 26/01/2020

Trieste Science+Fiction 2016, giorno quattro

Corti spaziali ed espressionisti, lunghi film lentissimi, la premiazione di Rutger Hauer e il film più...

Gigi Funcis, 5/11/2016