L'editore inglese Quirk Books ha annunciato nei giorni scorsi la pubblicazione del romanzo Sense and Sensibiliy and Sea Monsters, versione orientata al fantastico e all'horror di Ragione e Sentimento, uno dei libri più importanti della scrittrice britannica Jane Austen. Il romanzo è la seconda operazione di riscrittura delle opere della Austen, e segue di pochi mesi l'esordio del divertente Pride and Prejudice and Zombies, che ha riscosso un grande successo di vendite. In occasione di questa seconda uscita è stato realizzato anche un divertente book trailer.

Tecnicamente l'operazione di riscrittura è denominata mash-up, termine mutuato dal mondo della musica techno in cui indica il mixaggio di due canzoni diverse allo scopo di creare un brano del tutto nuovo. In campo editoriale la Quirk Books ha interpretato l'operazione prendendo un romanzo famoso e riscrivendolo, introducendo temi e situazioni da genere horror. Mentre la riscrittura del primo romanzo della Austen era toccata all'americano Seth Grahame-Smith, la riedizione di Ragione e Sentimento è stata opera di Ben H. Winters, autore che finora non era mai salito agli onori della cronaca. La casa editrice ha precisato che mentre nel primo romanzo, circa l'85 per cento era composto dal lavoro della Austen, in questo secondo romanzo solo il 60 percento sarà originale. Il resto è costituito dalla riscrittura di Winters, che ha inserito aragoste giganti, polipi disgustosi, serpenti di mare a due teste, spietati pirati e altro ancora. 

L'editor Jason Rekulak ha così spiegato la scelta dei mostri marini: "Dopo il successo della prima rielaborazione, che trattava di vampiri, molti editori si sono accodati. Ma noi non avevamo alcuna intenzione di fare il milionesimo romanzo vampiresco, così abbiamo cercato altre ispirazioni. L'idea dei mostri marini ci permette di attingere a moltissime fonti, prime fra tutte i romanzi di Jules Verne e le leggende nordiche. Ma anche Lo Squalo, Lost, Pirati dei Caraibi e persino i cartoni animati di Spongebob. Credo che i fan cercavano da noi qualcosa di altrettanto originale, e penso che non resteranno delusi."

20.000 Leghe sotto i mari: Bryan Singer al comando

Una missione inseguita per anni finalmente prende forma e sostanza: grazie alla mente dietro agli...

Leo Lorusso, 5/02/2016

Matt Smith e il Paziente Zero

L'ex undicesimo Dottore entra nel cast di un nuovo sci-fi thriller a base di zombie, a fianco di Natalie Dormer.

Maurizio Del Santo, 25/11/2014

La bugia di Natale

Un'originale rivisitazione delle vicende del Natale e dei re Magi. Dopo lo straordinario successo di Orgoglio...

Pino Cottogni, 5/12/2013