Se c'era una persona con la quale si poteva identificare l'intero universo di Star Trek, questa era Majel Barrett, vedova di Gene Roddenberry, l'unica ad essere comparsa, in vari modi, in tutte le serie e i film di Star Trek.

Era nata il 23 febbraio 1932 a Cleveland, nell'Ohio, e fin da piccola aveva avuto la passione della recitazione. Arrivata a Hollywood negli anni cinquanta aveva cominciato a lavorare per la Desilu, la casa di produzione che poi realizzerà Star Trek, ottenendo alcune particine in serie di successo come Bonanza o Gli intoccabili.

Gene Roddenberry la nota e la chiama nel cast di Star Trek. In The menagerie, il primo pilota che verrà rifiutato dalla NBC, la Barrett ha un ruolo di protagonista, come "numero uno", ovvero primo ufficiale dell'Enterprise del capitano Pike. Il suo ruolo viene ridimensionato nel successivo aggiustamento, anche su insistenze della rete che non gradiva una donna in un ruolo di comando. Nella serie definitiva la Berrett sarà relegata al ruolo dell'infermiera Christine Chapel. Contemporaneamente però aumenterà la sua importanza nella vita di Roddenberry, che la sposerà in Giappone il 6 agosto 1969, subito dopo la cancellazione di Star Trek.

Walter Koenig è il primo ospite annunciato della Deepcon 17

L'iconico attore caro ai fandom di Star Trek e Babylon 5 festeggerà a Fiuggi con l'Associazione...

Emanuele Manco, 17/09/2015

L'Hugo di Gene Roddenberry all'asta

A Las Vegas si svolgerà un'asta, a scopo benefico, che comprende oggetti appartenuti a Roddenberry e alla moglie, e...

Alberto Priora, 11/06/2010

Star Trek al femminile

La prima parte di un lungo articolo dove si esplora il ruolo della donna nella versione classica della più famosa...

Luisa Iori, 4/10/2009