Alla prestigiosa Università di Cambridge lo scorso venerdì 19 settembre Stephen Hawking, di ritorno dal CERN,  ha presentato quello che è stato immediatamente etichettato "l'orologio più strano del mondo".

Costruito da un team di esperti ingegneri e artigiani capitanato da John Taylor (che ha finanziato il progetto per un milione di sterline), il "Corpus Clock" (dal Corpus Christi College, frequentato da Taylor negli anni '50) è un orologio dal diametro di un metro e mezzo con faccia in oro da 24 carati dal funzionamento (si parla di sei brevetti differenti) completamente meccanico, nonostante le lancette siano in realtà dei LED disposti in tre cerchi concentrici (ore, minuti e secondi) che a intervalli imprevedibili addirittura rallentano o accelerano momentaneamente per poi ristabilizzarsi.

L'inquietante insetto invece articola le zampe ogni secondo fingendo dei passettini e batte le palpebre sempre grazie a delicati principi della meccanica.

Se trovate terrorizzante l'idea di una cavalletta mostruosa che fagocita il tempo, state tranquilli: è lì apposta. "Lo so, è terrorizzante, come deve essere - ha dichiarato Taylor, l'inventore - Perché io non vedo il tempo come qualcosa che gioca dalla nostra parte. È qualcosa che mangia ogni minuto della nostra vita, e non appena ne mangia uno già ha l'acquolina in bocca per far fuori quello successivo. Non è sbagliato ricordarlo agli studenti. In realtà non mi sono mai accorto di questo fino a quando non mi sono svegliato in occasione del mio 70esimo compleanno, folgorato all'idea di quanto volevo ancora fare e di quanto poco tempo avessi ancora a disposizione".

Gli studenti avranno di sicuro ben modo di rifletterci, visto che il ticchettante marchingegno sarà affisso all'ingresso della biblioteca del College di Cambridge.

L'ultimo viaggio nell'universo di Lucy Hawking

Arriva in Italia l'ultimo romanzo della figlia di Stephen Hawking che lo presenterà al Festival dei due mondi...

Emanuele Manco, 25/06/2018

L'universo senza Stephen Hawking

Lo studio dei buchi neri, l'intuizione della radiazione Hawking, il grande contributo alla teoria del big bang. Ed...

S*, 14/03/2018

Il messaggio misterioso di Stephen Hawking

Ieri la foto dello scienziato è comparsa sui megaschermi di Times Square. Con un messaggio misterioso ancora...

S*, 13/01/2016