Lucca Comics And Games

Delos Science Fiction 155 su carta!


Delos Science Fiction 155
pagine 80, b/n
copertina a colori plastificata
prezzo 6,50 euro
prezzo per i soci 5,85 euro
acquistalo subito
su Delos Store!

oppure

ABBONATI!
5 numeri
solo 26 euro


Dello stesso autore

  • I ragazzi di Ramsar

I ragazzi di Ramsar

Francesco Troccoli è scrittore, traduttore e speaker. Nel bel mezzo di
una invidiabile carriera in una multinazionale farmaceutica, cambia
vita e si dedica alla scrittura di genere fantastico e alle
traduzioni. Ha vinto numerosi premi letterari, tra i quali il Giulio
Verne e il Nella Tela, pubblicato oltre trenta racconti su raccolte e
riviste e ricevuto numerosi apprezzamenti della critica. Candidato al
Premio Italia 2012 per il miglior racconto su pubblicazione
professionale, blogger tra i più attivi del settore in Italia, firma
le pagine di «Fantascienza e dintorni» ed è membro del collettivo di
autori «La Carboneria letteraria». Ferro Sette è il suo primo romanzo,
pubblicato quest'anno per Armando Curcio Editore..

Siedo sul bordo dell’ampio balcone della mia abitazione, una piccola casa in pietra vulcanica e ferro che guarda le valli di Haddaiko, lungo le quali il lichene rosso si mescola alle prime macchie di bosco.

Le pareti intorno brillano di un rosso cupo e rugginoso che mi avvolge e mi rammenta che la bellezza che contemplo ebbe inizio nelle viscere di questo mondo.  

Volgo lo sguardo verso l’alto.

Oslo, il secondo sole, grida il suo incontrastato dominio spiegando le sue mille ali dorate al centro di un cielo terso e turchese, che il fedele e veloce Aleph, il primo sole, ha già percorso quasi per intero nella sua fuga verso occidente. A oriente, seminascosto dalla cima del Vuttala, il piccolo Garan, per nulla invidioso dei fratelli maggiori, è una gemma rossa brillante di speranza.  

Sono nato in una casupola nascosta fra le rocce sulle alture di Ramsar, il più piccolo del satelliti del Quinto Mondo. A quel tempo, il sistema di Harris era dominato da un unico clan. Oggi so che il più grande errore che i suoi membri abbiano commesso fu quello di non sterminare i loro oppositori, fra i quali vi erano i miei nonni, e i miei genitori.

In quel piccolo mondo dimenticato, ho vissuto un’infanzia tranquilla, protetto dall’affetto di una famiglia fatta di donne e uomini sconfitti, che mai si diedero per vinti.

Appresi la storia dell’Umanità da mio nonno Vini, e da mio padre, Markus, ereditai la capacità di attendere che gli eventi volgessero a nostro favore. Nel lento scorrere del tempo, su Ramsar, si nascondeva l’inevitabile ricostruzione dell’identità per la quale sapevamo che un giorno saremmo tornati a combattere. Un ideale di eguaglianza fra gli esseri umani animava la nostra quotidianità e riempiva di energie e speranze la nostra attesa.

Ma oggi so che persino lassù, sugli altipiani di Ramsar, una piccola luna abitata da un pugno di coloni fra i quali si nascondeva il mio clan di reietti, erano in molti, i nostri nemici.

Rammento una sera, in cui i profili delle lune di Harris V splendevano allineati l’uno all’ombra dell’altro, sette pilastri ricurvi che sembravano sorreggere il cielo stellato sopra di noi, regalandoci una delle fresche e luminose notti di cui Ramsar era prodigo.

Avevo nove anni.

A noi bambini era concesso muoverci all’aperto proprio in quei momenti, quando i raggi dei tre soli non erano in grado di nuocerci attraversando l’esile atmosfera del satellite. La durata della notte, su Ramsar, ottava di otto lune orbitanti intorno al maggiore dei pianeti del sistema di Harris, dipendeva da molti fattori, e con quel termine, “notte”, ci riferivamo unicamente all’assenza dei due soli maggiori nel cielo, poiché la luce prodotta da Garan, il sole minore, al cospetto delle altre lune si dimostrava persino trascurabile. Per questo motivo, di notte, su Ramsar ci si vedeva più che bene; nascondersi, per chiunque, sarebbe stato impossibile.

pagina 1 di 11 - continua
Autore: Francesco Troccoli - Delos Science Fiction 146 - Data: 17 luglio 2012

Vota questo articolo

Voti dei lettori

13 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 Bello! Collegato a Ferro Sette...

» postato da (Marco Alfaroli) alle 17:33 del 29-07-2013

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.